lunedì 3 dicembre 2012

Calendario dell'Avvento fai da te con i biscotti di panpepato

Secondo le migliori tradizioni, arrivo sempre in ritardo con il calendario dell'Avvento.
E se l'anno scorso abbiamo riciclato i barattolini di vetro, quest'anno invece ricicliamo una vecchia gruccia e la carta velina che viene utilizzata dai negozianti per avvolgere vestiti o oggetti. Me ne ritrovo sempre tantissima e non la butto mai :-) Se non doveste averne a casa però, si trova facilmente nelle cartolerie ben fornite o nei negozi di hobbistica.
Si ma a che cosa serve questa roba? Serve per fabbricarci una ghirlanda con quello che abbiamo in casa e senza spendere un soldo, a cui appendere i biscotti di panpepato numerati e decorati!
Abbiate pazienza, non ci sono molte foto per fare la ghirlanda, o meglio dato che la batteria della macchina fotografica passa da quasi scarica a definitivamente morta, le foto le ho fatte con il telefono :-) Spero di essere stata comunque chiara nella spiegazione.
L'idea della ghirlanda viene sempre da lei, da Martha Stewart.





Occorrente

per i biscotti

  • panpepato (mezza dose)
  • formine per i biscotti
  • 100g cioccolato bianco (1 tavoletta)                      
  • 3 cucchiaini di zucchero a velo
per la ghirlanda

  • 1 gruccia da lavanderia
  • 2 grandi fogli di carta velina bianca
  • nastro adesivo
  • 3m cordoncino dorato
  • 1 gomitolo di spago
  • 1 cartoncino rosso formato A4

Procedimento

Per preparare i biscotti
Il giorno prima preparare l'impasto per i biscotti di panpepato seguendo questa ricetta ma dimezzando le dosi.
Il giorno dopo stendere l'impasto su un piano infarinato fino ad uno spessore di 2-3 mm (vi ricordo che più si stenderà sottile, più i biscotti saranno croccanti) e con delle formine a tema Natalizio, tagliare la pasta.


Io ho usato quelle del set Tescoma studiate appositamente per il calendario dell'Avvento, infatti contiene anche i gancetti per appendere, il nastro e un accessorio che serve per fare il buchino sui biscotti.


Il mio consiglio è di farne qualcuno in più. Praticare un piccolo foro sui biscotti con una cannuccia, disporli su una teglia foderata di carta forno (per me sempre quella riutilizzabile Tescoma) e cuocere (forno già caldo) a 180-190°C per 5-7 minuti nella parte centrale del forno (il mio è a gas per cui a metà cottura giro la teglia) o fino a quando i biscotti non risulteranno gonfi e dorati.
Metterli a raffreddare su una gratella e passare alla decorazione.
Fondere a microonde o a bagnomaria 2/3 della tavoletta di cioccolato bianco, aggiungere poi il resto del cioccolato lasciato da parte e tagliato in piccoli pezzi (o grattugiato) aggiungere tre cucchiaini rasi di zucchero a velo e versare il composto nella penna decoratrice Tescoma  o  in una sàc a poche con il beccuccio con il foro piccolissimo.
Scrivere i numeri su ogni biscotto e poi decorarli come si vuole.

Lasciare solidificare il cioccolato e mettere i biscotti in una scatola di latta fino al momento di appenderli sulla ghirlanda.

Per preparare la ghirlanda
Srotolare una vecchia gruccia da lavanderia utilizzando una pinza,  facendo attenzione a non farsi male, e cercare di togliere al filo di ferro tutte le pieghe.
Avvolgere il filo ottenuto su sè stesso (due giri) formando un cerchio. Per ottenere una forma il più possibile omogenea ho fatto questo lavoro fissando il filo su un manico di una pentola di acciaio inox e arrotolandolo intorno alla pentola.
Fissare poi il tutto con un pezzo di nastro adesivo.
Piegare su sè stesso il foglio di carta velina in modo da avere una striscia lunga 50cm e larga 10.


Tagliare la striscia in tanti rettangoli lunghi 7 cm.  Tagliare delle frange sul lato più lungo di ogni rettangolo fermandosi a circa 2 dita dal lato opposto.
Tagliare la carta nelle pieghe: si dovranno ottenere tanti rettangoli di carta sfrangiati.



Prendere un rettangolo alla volta e avvolgerlo, dal lato intero, intorno al filo di ferro. Fissare con nastro adesivo. Prendere un altro rettangolino e avvolgerlo subito dopo (praticamente dove c'è il nastro adesivo dell'altro) e continuare l'operazione fino a coprire tutto il filo di ferro: la ghirlanda è pronta.
Tagliare dal cartoncino rosso tanti cuoricini e incollarli sullo spago a due a due utilizzando la colla a caldo, lasciando circa 4 dita di distanza tra un cuore ed un altro.


Legare la ghirlanda con lo spago con i cuoricini in modo da fissarla in 4 punti (perpendicolari fra di loro).
A questo punto è possibile legare i biscotti alla ghirlanda utilizzando il cordoncino dorato ed i gancetti (come quelli dell'albero di Natale) da attaccare direttamente alla struttura di ferro ricoperta di carta.





 







34 commenti:

  1. senti, amica, complimentoni! è bellissimo. Questa volta, (posso dirlo?) ti sei davvero superata, brava brava e anche bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Serena!! mi sono, anzi, ci siamo proprio divertite! :-) un bacio!

      Elimina
  2. E' "stupenderrimo"!!!! Veramente bravissima! :)
    Anch'io ho appena pubblicato il mio..se ti va vieni a dare un'occhiata!

    RispondiElimina
  3. Cioè.. queste sono le foto fatte con il telefono?!?! O_o Alla faccia!
    Bravissima come sempre Laura :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooooo mica tutte le foto! Solo quelle a 4 per fare la ghirlanda! :-) Comunque grazie! ;-) smack!

      Elimina
  4. No vabbé, sono senza parole davvero ormai... ci manca solo che allestisci un fiume di cioccolata dentro casa poi prepariamo le carte per l'adozione e mi trasferisco da te :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahaha il sogno di tutti: il fiume di cioccolata che scorre dentro casa!:D :D :D le carte le prepariamo quando vuoi! :D

      Elimina
  5. Che idea superlativa! quest'anno ormai è andato ma l'anno prossimo me lo faccio e come il calendario dell'avvento biscottoso! Sarà, sicuramente, una gioia alzarsi la mattina e staccare i giorni a forma di biscotto ed inzupparli nel tè o latte!!!! BRAVISSIME come sempre ♥♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marianna! ♥ Sai che ne ho dovuti fare 2 perchè altrimenti la mattina qua era un delirio a chi doveva accaparrarsi il biscotto del giorno? :D un bacio!

      Elimina
  6. Bellissima idea e ottima realizzazione.

    RispondiElimina
  7. Devo ancora leggere con calma il procedimento per la ghirlanda...ma la resa è davvero spettacolare!! :D

    RispondiElimina
  8. Ma sono troppo carini questi biscotti e come li hai appesi è davvero originale :-) Buona serata!!

    RispondiElimina
  9. ottima idea...davvero carina!
    bacioni

    RispondiElimina
  10. nooooooo, troppo carino! che bella idea! sei veramente creativa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *__* creativa? dici? magari!!! io vorrei essere brava come te! :D

      Elimina
  11. E' una bellissima idea, veramente bella!!! :)

    RispondiElimina
  12. Laura, non ho parole, è bellissimooo
    Ho solo qualche dubbio circa la durata dei biscotti sino al 25... :-)
    a presto
    fulvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Fulvia!
      I biscotti sono senza uova e li ho decorati con il cioccolato bianco invece che con la glassa con albume crudo, naturalmente puoi sempre mettere ogni biscotto in una bustina di plastica trasparente (tipo quella dei lecca lecca, hai presente?) :D io ho messo tutto in una scatola di latta bella grande, la mattina appendo la ghirlanda e i bimbi prendono un biscotto ;-)
      a presto!

      Elimina
  13. ma è bellissimo!! non solo l'idea del calendario ma anche i biscotti golosi da mangiare con i bimbi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie grazie! vedrai come ti divertirai quando nasce!! :D :D

      Elimina
  14. Che bello, lo voglio anche io! Complimenti cara!

    RispondiElimina
  15. Hai le manine magiche *-* anzi, avete le manine magiche: tu e la piccola chef che si intravede nelle foto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ grazie Ann, anche tu le hai!!!Sei così brava :D

      Elimina
  16. Laura, non ho parole per la bellezza di questi biscotti... sono dolcissimi in tutti i sensi ...
    sei proprio una bella persona, non potrei pensare diversamente le cose che fai parlano di te...
    ti auguro una splendida giornata
    ciao

    RispondiElimina
  17. troppo carinooooooooooooooooooooooo, complimenti, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ultimi post: