lunedì 30 gennaio 2012

La finta pasta sfoglia "furba" del maestro Adriano per i rustici

Avete presente come vi sentite quando avete scoperto una cosa fantastica e al tempo stesso veramente tanto semplice? Ecco io mi sento esattamente così! :) 
Non so se voi siete mai incappati nel bolg Profumo di Lievito, se non lo conoscete, vi consiglio caldamente di passare a dare un'occhiata: c'è tutto ma proprio tutto quello che volete sapere sulla panificazione! Cercavo la ricetta della pasta sfoglia per i croissant (perchè ho deciso di prendere il toro per le corna e di imparare a farli per bene) e ho trovato questa ricetta che definirei veramente geniale, perfetta per i rustici e le torte salate in generale. Sfoglia perfettamente, anzi meglio di quelle che si comprano già pronte e sicuramente è più sana e meno grassa. La ricetta originale prevede l'uso del formaggio tipo philadelphia normale, io al supermercato ho trovato solo quello light  e credevo che il risultato sarebbe stato pessimo e invece no! :D Adesso mi si è aperto un mondo di possibilità e proverò a farne una versione dolce, chissà cosa ne verrà fuori! 


giovedì 26 gennaio 2012

Cookies mela carota e doppio cioccolato

Due sedioline unite per creare un "bancone", tanti piattini e bicchieri di plastica colorati, un barattolone pieno di cookies e una piccolapeste che grida "avantiiii il negozio è aperto!"
Dietro di me tutti i suoi bambolotti seduti intorno al tavolino, ognuno con un biscotto nel piatto...
"salve signora pasticcera, vorrei un biscotto" e lei "certo! Ecco qui", prima però allunga la manina e aspetta..
Chiaretta che cosa aspetti? " Eh, mi devi pagare prima! " Ah ok..." e faccio finta di darle dei soldini..."no

lunedì 23 gennaio 2012

Cotolette di....zucca!

Si sa, quasi tutti i bambini adorano tutto ciò che abbia una crosticina dorata e "croccantosa"! Piccolapeste non si discosta affatto dalle statistiche, così il pane grattugiato per me diventa una vera e propria manna dal cielo quando la signorinella proprio non ne vuole sapere di mangiare!
C'è anche un'altro lato positivo: riesco a nascondere ciò che in genere disdegna vedi le melanzane qui o il pesce come le alici qui
E così ho provato ad "incotolettare" la zucca che prima le piaceva tanto ma ora non più... purtoppo! Ho cotto le cotolette nel forno, come al solito, e sono finite in un battibaleno!
Eh eh eh ci vuole furbizia... mooolta furbizia!! :)
Anche se non sempre vinco io! Diciamo che in questo caso mi ha aiutata moltissimo il sapore dolce della zucca e il colore arancione che è spuntato al primo morso! Sono buonissime anche fredde, credo proprio che la prossima volta taglierò le fette in pezzi più piccoli, perfetti per un finger food!
Ecco qui la ricetta:




sabato 21 gennaio 2012

Tagliatelle al limone fatte a mano con crema di carciofi

Questa è una ricetta perfetta per il pranzo della domenica!
I carciofi secondo me si sposano benissimo con il limone, quindi perchè non preparare delle belle tagliatelle profumate?
... Si ma se grattugio solo la scorza del limone sono profumate, ma io le voglio ancora più profumate!! E così, come dice spesso piccolapeste "mi si è accesa una lampadina nel cervello" (giuro dice proprio così!! specie quando sta per fare una delle sue tante bravate ) e ho pensato di mettere in infusione le scorze nell'acqua bollente e con quest'acqua ci ho impastato la farina per la pasta! Giuro, un sapore incredibile! Fresco e profumato al punto giusto :)
La ricetta è senza uova, proprio perchè volevo un sapore delicato, l'ho già fatta qui ho solo sostituito l'acqua normale con l'acqua al limone! La farina di grano Kamut poi dà quel tocco in più ma se volete potete usare la farina 00!




martedì 17 gennaio 2012

Muffin alle mele con streusel alla cannella

Scusate l'ignoranza ma io fino ad oggi pomeriggio non sapevo che cosa fosse lo "streusel"... ogni volta che sfogliavo il mio preziosissimo libricino sui muffin (il mio tesssssoro ;P ) mi incuriosiva sempre ma poi pensavo chissà che roba è...e non leggevo mai la ricetta! Sono una vera furba eh!?
Per chi come me non lo sapesse, "streusel" è un termine di origine tedesca che in pasticceria indica un topping sbricioloso fatto con farina, burro, zucchero e talvolta spezie che viene cotto sulla parte superiore di muffin, pane, torte e dolci vari.
Oggi piccolapeste finalmente si è sentita un pò meglio ma ancora non vuole mangiare nulla e così ho pensato di prepararle una sana merenda e sfogliando il libro ha voluto fare proprio questa ricetta... che tra l'altro è perfetta per gli intolleranti al lattosio visto che non c'è latte e il burro (solo 40g ) si può sostituire tranquillamente con la margarina.
La ricetta è questa qui, l'ho seguita alla lettera tranne sostituire la farina autolievitante con farina normale con l'aggiunta di 1/2 bustina di lievito per dolci. Il libro

lunedì 16 gennaio 2012

In giuria per la cuochina!

Oggi niente ricetta, ma voglio informarvi che è appena partito un nuovo contest della cuochina sopraffina  "Yogurtino Sopraffino, rendi speciale il tuo piattino" in collaborazione con la QVC e nientepocodimenoche mi ha scelta insieme a Vera di Vera in Cucina per giudicare le ricette partecipanti!
I premi sono bellissimissimi e saranno 3! Non voglio dirvi altro per non rovinarvi la sorpresa... ma sappiate che c'entra anche la TV! Correte subito qui a vedere e partecipate, partecipate, partecipate!!! :D
Avete tempo fino al 29 febbraio! ;D
.... Ve l'ho detto di partecipare vero? :)


domenica 15 gennaio 2012

Macine home made, belle soddisfazioni e novità

Questi sono stati giorni frenetici, non riesco a seguire il blog, nè a rispondere ai vostri commenti! Perciò vi ringrazio qui :) e dò il benvenuto a tutti i nuovi lettori! Scusate se sarò breve e concisa, ma proprio non ho molto tempo!
I bambini con l'influenza, il povero Gnucco con tosse e febbre alta per tanti giorni e venerdì ha spento la sua prima candelina! :)
Ma andiamo per ordine, prima di tutto le belle soddisfazioni!
Come ho già anticipato  sulla mia pagina facebook , prima di Natale sono stata contattata dalla gentilissima Serena del sito www.mamme.tv per un'intervista,  che è stata pubblicata il 10 gennaio e se vi va correte a leggerla qui! :) Mi ha fatto veramente molto piacere e mi sono sentita un pò VIP ;) visto che qualche tempo fa hanno intervistato anche la famosissima Wonderland di Machedavvero.
A proposito di Wonderland, a settembre mi ha fatto scoccare la scintilla perchè per la festa della sua Porpi aveva preparato lei tutte le decorazioni (che tra l'altro 

sabato 7 gennaio 2012

Baccalà gratinato con patate e cipolle

Se non amate il baccalà vi assicuro che cucinato in questo modo  vi ricrederete ed incomincerete ad amarlo!
La ricetta è di mia mamma ed è molto molto simile al  “Baccalau alla Gomez de Sa”  che ho mangiato tanti anni fa in Portogallo ma è più semplice ed alleggerito (non ci sono le uova). Le cipolle e le patate contribuiscono ad attenuare il sapore forte e tipico del baccalà e il pangrattato conferisce al tutto una crosticina “rosicarella” che qui a casa piace tantissimo!
Qui a Messina c’è il culto del

venerdì 6 gennaio 2012

Svezzamento: stelline in crema di lenticchie

Riprendiamo con la sezione svezzamento che ho un pò tralasciato in questo periodo... mea culpa! :)
Tra i 9 e i 12 mesi è il momento di introdurre i legumi. E' preferibile utilizzare quelli decorticati (o basta passarli con il passaverdure) perchè la buccia contenendo cellulosa non viene digerita e fermentando, provoca nei bimbi coliche addominali.
I legumi sono ricchissimi di minerali, carboidrati complessi a lento assorbimento, vitamine, oli e soprattutto proteine. E' possibile introdurre i ceci, le lenticchie, i piselli e i fagioli. Il contenuto in proteine è pari a quello della carne e basta abbinare i legumi con i cerali come la pasta o il riso per ottenere un pasto completo.
A Gnucco sono piaciute moltissimo le lenticchie ma non ha voluto proprio saperne di assagiare i fagioli e chissà perchè neanche i piselli... mah! Tanto prima o poi li mangerà! :D
Questo piatto è molto gustoso, e naturalmente è adatto anche a noi grandi basta utilizzare un formato di pasta un pò più grande e aggiungere un pò di sale (a fine

martedì 3 gennaio 2012

Ciambella svedese

Eccomi qui, a scrivere il primo post dell'anno... come al solito sono sempre un pò di ritardo sulla mia tabella di marcia! :) Questa ciambella svedese è un pane dolce ed è perfetta per colazione o merenda, e visto che a casa si respira aria di vacanza fino alla befana, ci coccoliamo ancora un pò prima di iniziare una dieta ferrea (noi grandi)!
La ricetta l'ho presa da un libro del corriere della sera "i dolci delle feste" dedicato al natale. Ne ho fatte due versioni (raddoppiando le dosi
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ultimi post: