giovedì 13 dicembre 2012

Cioccolatini ripieni al pistacchio di Bronte

Come al solito Paola con la sua sfida di tutti i colori del cibo mi ha fatto penare. 
Infatti il colore che è toccato a me e Simona  questa volta è il "verde giada".
Semplicissimo. ù__ù .  definizione di colore giada: Colore verde-blu molto saturo... °__°
Vabbè sempre meglio del blu che mi è toccato la prima volta! 
Prima di arrivare a queste ricette (nell'imbarazzo della scelta ho deciso di metterne due perchè la giada in natura ha diverse gradazioni di colore)  ne ho provate ben 3 ma il verde ottenuto non era per niente somigliante.... poi non so perchè mi ero letteralmente fissata con il the matcha che però non ho trovato da nessuna parte, e non ho pensato subito all'oro verde della meravigliosa isola in cui abito, il pistacchio!
Dato che siamo sotto Natale ho preparato dei cioccolatini, perfetti da regalare... se riuscirete a non assaggiarli! Perchè in quel caso ne vorrete mangiare un altro e un altro ancora e poi direte "solo l'ultimo" fino a quando sono saranno finiti tutti! 

Sono due tipi di cioccolatini diversi, sia per il cioccolato utilizzato ma anche per il ripieno, infatti i cioccolatini fondenti hanno un ripieno di pasta di pistacchio, quelli al cioccolato bianco invece sono ancora più golosi, il guscio croccante racchiude una morbidissima ganache al pistacchio e cioccolato bianco, che si scioglie letteralmente in bocca.  
"Due ricette e due gradazione di verde diverso, uno più scuro e uno più chiaro proprio come le diverse gradazioni di verde giada che esistono in natura."

La ricetta della pasta al pistacchio l'ho scovata qui, ho solo modificato un pò il procedimento.

Ingredienti

Per 12 cioccolatini al cioccolato fondente ripieni di pasta di pistacchio

per ripieno di pasta di pistacchio

  • 50g pistacchi di Bronte
  • 12 mandorle con la pellicina
  • 25g di zucchero a velo
  • qualche goccia di acqua
  • 150g cioccolato fondente

per 12 cioccolatini al cioccolato bianco ripieni di crema al pistacchio

per il ripieno di ganache al pistacchio

  • 25g di panna fresca
  • 50g cioccolato bianco di ottima qualità
  • 3 cucchiai di farina di pistacchi di Bronte
  • 10g di burro
  • 1 pizzico di fior di sale
  • 150g cioccolato bianco



Preparazione dei cioccolatini al cioccolato fondente

Preparazione della pasta di pistacchio
Portare ad ebollizione dell'acqua in un pentolino e scottare per circa 40 secondi i pistacchi e le mandorle. In questo modo il verde dei pistacchi diventerà brillante.
Spellare subito i pistacchi e le mandorle, asciugarli su un canovaccio e quando saranno freddi frullare in un mixer prima ad impulso per evitare la fuoriuscita dell'olio dalla frutta secca, quindi aggiungere lo zucchero a velo e frullare ancora fino a quando non si sarà ottenuta una farina. E' importante che durante questa operazione il composto non si riscaldi.


Trasferire la farina ottenuta in una ciotola e lavorarla con le mani umide fino a quando non si sarà ottenuto un impasto liscio ed omogeneo. Se dovesse servire, aggiungere un pò di zucchero a velo.
Avvolgere nella pellicola per alimenti e fare riposare.

preparazione dei cioccolatini
Tagliare il cioccolato a pezzetti e sciogliere i due terzi (e cioè 100g) a bagnomaria. Quando il cioccolato sarà fuso, togliere dal fuoco e aggiungere gli altri 50g rimasti (sempre tagliati a pezzetti). Mescolare bene con una spatola di silicone fino a quando tutto il cioccolato non sarà fuso.
A questo punto lasciare raffreddare per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di acciaio.
Trasferire il cioccolato fuso in una sac à poche monouso e chiuderla bene, tagliare l'estremità e riempire fino a metà le cavità dello stampo per cioccolatini, io ho usato questo Tescoma che ha le formine a tema Natalizio!


Su un piano cosparso di zucchero a velo lavorare la pasta di pistacchio in modo tale da ottenere un filoncino tagliarlo in tanti tocchetti un pò come se fossero degli gnocchi, facendo attenzione che non siano troppo grandi. Mettere al centro di ogni cavità un pezzetto di pasta di pistacchi e ricoprire con altro cioccolato fuso.
Dare dei colpetti  allo stampo per fare uscire eventuali bolle d'aria e passare una spatola per eliminare un eventuale eccesso di cioccolato.
Lasciare riposare nella parte più fredda del frigorifero per una trentina di minuti, quindi rimuovere i cioccolatini dallo stampo premendo leggermente sul fondo di ogni formina.



Preparazione dei cioccolatini al cioccolato bianco

preparazione della crema al pistacchio
Fondere a bagnomaria 50g di cioccolato bianco e togliere dal fuoco, portare la panna a 70°C e versarla sul cioccolato fuso, mescolare subito fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. (come una ganache) A questo punto unire i 10g di burro (circa un cucchiaino), un pizzico di fior di sale e 3 cucchiai colmi di farina di pistacchi di bronte.


Se non la trovate, procedete come sopra per ottenere la farina (senza mandorle e con un cucchiaino di zucchero a velo). Mescolare bene e trasferire in un barattolino e lasciare raffreddare, prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero per una notte intera.

preparazione dei cioccolatini

Tagliare il cioccolato bianco a pezzetti e sciogliere i due terzi (e cioè 100g) a bagnomaria. Quando il cioccolato sarà fuso, togliere dal fuoco e aggiungere gli altri 50g rimasti (sempre tagliati a pezzetti). Mescolare bene con una spatola di silicone fino a quando tutto il cioccolato non sarà fuso.
A questo punto lasciare raffreddare per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di acciaio.

Trasferire il cioccolato fuso in una sac à poche monouso e chiuderla bene, tagliare l'estremità e riempire fino a metà le cavità dello stampo per cioccolatini. Muovere lo stampo in modo tale da coprire bene le pareti delle cavità e lasciare raffreddare per qualche minuto. Aggiungere un cucchiaino di crema di pistacchio, infine ricoprire con altro cioccolato fuso.
Dare dei colpetti  allo stampo per fare uscire eventuali bolle d'aria e passare una spatola per eliminare un eventuale eccesso di cioccolato.
Lasciare riposare nella parte più fredda del frigorifero per un'ora, quindi rimuovere i cioccolatini dallo stampo premendo leggermente sul fondo di ogni formina.














E come ho detto all'inizio del post, con questi cioccolatini partecipo alla seconda fase della sfida tra blogger indetta da Paola "Tutti i colori del cibo" per il colore Giada...spero che vada bene! :-)
Se la ricetta vi è piaciuta, e se vi va, potete votarla in questo post! Grazie! :-)




* attrezzatura utilizzata: stampo a tema natalizio per 12 cioccolatini, sac à poche monouso, spatola in silicone Tescoma.*
* Le ceramiche nelle foto sono Caleca decoro Melograno *

50 commenti:

  1. Che goduria! Cioè.. se a me avessero detto "il colore a te assegnato è il verde giada" avrei fatto una risatina e mi sarei ritirata. Tu invece hai tirato fuori una delizia da urlo! Complimenti! Baci :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valentina, non ti nascondo che sono andata nel panico, speriamo che vada bene! :D E comunque sempre meglio del blu guarda! :D :D Grazie e un bacio a te!

      Elimina
    2. Mi fa piacere che Sonia abbia realizzato tutto questo.
      Mauro.

      Elimina
    3. Ciao Mauro, scusa ma non ho capito a cosa e a chi ti riferisci.

      Elimina
  2. Sono davvero stupendi! e anche buonissimi,immagino! e complimenti vivissimi per il coraggio e l'inventiva nell'affrontare una sfida un po' impossibile!:D baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Lucrezia! ^_^ si si sono buonissimi, li ho messi sotto chiave! ;-)

      Elimina
  3. mamma mia che delizia..e che belli che sono da servire..complimenti davvero..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Pippi! :-) preparare i cioccolatini è sempre divertente! Poi con lo stampo di silicone è proprio facile!

      Elimina
  4. Che meraviglia!!! Questa sfida è davvero interessante, ma difficilissima... Ma tu ci sei riuscita in pieno! Complimenti davvero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! E' vero, la sfida è interessante ma mi fa andare in palla ogni volta! Mai che mi capiti un colore normale! :D Non è proprio il verde giada ma ci sono arrivata vicino! :)

      Elimina
  5. BONTA' come hai fatto a resistere???? io e il pistacchio siamo legati indissolubilmente! LO ADOROOOOOO!!!! e questi cioccolatini sono davvero una delizia! Da un po' di tempo mi è venuta la fissazione dei cioccolatini e non vedo l'ora di rifarli!
    Una piccola domanda per te, il mio ragazzo nel suo bar fa ancora il gelato artigianale e per fare il gusto al pistacchio si fa arrivare appositamente la pasta di pistacchio da Bronte, credi che potrei utilizzare quella per i cioccolatini?
    BACIIIII ^_^!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh infatti il miglior modo per resistere alle tentazioni è cedervi! :D :D La pasta di pistacchi se è fatta solo con zucchero e pistacchi (e magari un pò di amido) puoi usarla tranquillamente... anche per fare le pastarelle! mmmmm buone!! *__* Tu che non hai bimbi in giro puoi aggiungere anche un pò di liquore o di rhum! ;-) besos! :)

      Elimina
  6. tesoro ho pubblicato da 5' il primo pensiero è stato subito arrivare qui... nn ti nascondo che ho tremato ahhaha:D invece no ricette diverse!.... superbi questi cioccolati! complimentissimi!! li farò molto presto perchè il pistacchio lo adoro! in bocca al lupo:** un abbraccio grande grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto Simona? Ti confesso che le gelatine di menta sono state la prima cosa a cui ho pensato, ma comprare una bottigliona di sciroppo solo per una ricetta non mi sembrava il caso, anche perchè non piace a nessuno, allora ho preparato la gelatina di Kiwi ma il colore è uscito tipo verde militare e quindi ho scartato, poi volevo preparare le gelatine di the matcha ma il the non è arrivato in tempo, poi ho preparato degli sformatini di cime di rapa, ma niente! :D Alla fine mi sono lanciata sul pistacchio! :D Di nuovo in bocca al lupo! Baci!

      Elimina
  7. Be', mi viene solo da dire: splendide ricette, splendide foto, splendidi foto, tutto da copiare!

    RispondiElimina
  8. il pistacchio il mio preferito e questi cioccolatini una vera delizia!
    bacioni cara

    RispondiElimina
  9. che sciccheria! se fossi un pistacchio è dentro i tuoi cioccolatini che vorrei finire!
    Saluti
    LaFra

    RispondiElimina
  10. CHE MERAVIGLIA!!!! Sono bellissimi da vedere, mi hai dato davvero un'idea ottima per queste feste per dei piccoli regalino. Corro a votarti. Te lo meriti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Vera! Quale preferisci? bianco o fondente? :D Tutti e due va... non si fanno discriminazioni sul cioccolato! Un bacione
      P.s. si vota da domani! ;-)

      Elimina
  11. WOW!!!! che golosità estrema!!! oddio che voglia pazzesca...

    beh, non resta che fare anche a te l'in bocca al lupo! Domani vi lascio il link con il post per le votazioni :-)

    Grazie ancora una volta per la partecipazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ grazie a te Paola! E' solo grazie a questa sfida che ho imparato a preparare la pasta di pistacchi di un bel verde brillante! :)

      Elimina
  12. Carissima, grazie davvero per aver condiviso questa ricetta. Conoscere come fai mi è proprio stato d'aiuto!! Sono bellissimi, complimenti :-) Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Zonzolina! il bello dei blog è proprio questo! :)

      Elimina
  13. Mamma mia Laura, cos'hai creato una meraviglia!!! Mi viene l'acquolina solo a leggerne il nome... Bravissima! Sei sempre avanti! ;) Un bacione, Sarah

    RispondiElimina
  14. Meravigliosi, questi li preparo e servo a Natale. Un figurone! Sempre se non li finisco prima ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) grazie Sonia! Ti consiglio di prepararne un bel pò! ;-)

      Elimina
  15. Veramente cara, non saprei proprio quale scegliere dei due...quindi (solo virtualmente purtroppo!!!!) li assaggio entrambe!! Deliziosi e sicuramente un ottima idea-regalo per il Natale!! Lo scorso anno ne ho preparati non ti dico quanti che alla fine non sono riuscita neanche a fare il post, ci credi?? Un bacio grande carissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ non si fanno discriminazioni sui cioccolatini, altrimenti si offendono! :D Ci credo che non sei riuscita a fare il post, anche a me capita la stessa cosa! :)
      baci!

      Elimina
  16. no ma i cioccolatini.. buonissimi!!!

    RispondiElimina
  17. Laura, sono bellissimissimi!!!Sicuramente saranno molto buoni, ma la forma a fiocco di neve dà loro altri 10,000 punti!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La forma a fiocco di neve è anche la mia preferita!! :D

      Elimina
  18. Dire che sono MERAVIGLIOSI è riduttivo!!!! Bellissimissimi e buonissimissimi! Io me li sto letteralmente divorando con gli occhi! Complimenti!

    RispondiElimina
  19. Complimenti Laura!!!!!!!!!!!
    Davvero dei cioccolatini meravigliosi e quel ripieno poi è bellissimo e la ricetta ...bè un vero regalo!!!!
    Davvero golosi
    adoro il pistacchio!!!!!!!
    Insomma la sfida è vinta!!!!ahahah
    Un grande bacio!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Renata a quanto pare amiamo tutte il pistacchio ed il cioccolato! *__* Magari fosse vinta la sfida, Simona ha creato delle bellissime gelatine ed il colore è proprio azzeccatissimo! ;-) un bacio!

      Elimina
  20. Questi cioccolatini sono semplicemente SPETTACOLARI!!!!!
    Direi che ti meriti la vittoria!! ;)

    RispondiElimina
  21. ma sono fantastici... complimenti!

    RispondiElimina
  22. meravigliosi!! e che bel colore quei pistacchi!!!!!! mi viene l'acquolinaaaaaa

    RispondiElimina
  23. ma quanto sei brava!!! e quanto è bello questo blog tutto colorato!!!!!!!!!!!! un abbraccio marina

    RispondiElimina
  24. WAW sono strepitosiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  25. Il tuo blog e' fantastico!! Lo adoro... un colpo di fulmine!! Ma dov'eri nascosta!!? :) Un saluto Mary

    RispondiElimina
  26. Complimenti, ricette perfette e complete.. ottimo blog!!
    http://www.ricette-dolci-ricette.com/
    http://www.le-ricette.it/

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ultimi post: