giovedì 31 maggio 2012

Burgers buns: i panini per hamburger fatti in casa









Alzi la mano chi, almeno una volta nella vita, non ha mangiato un hamburger al Mc Donald's! Non sono molto sani eh? :-)
Io personalmente non ne vado matta, e credo che l'ultima volta che ne ho mangiato uno ero una ventenne spensierata, con gli esami da dare all'università e tanti sogni in tasca!
Sono rimasti nel mio immaginario come qualcosa di "trasgressivo" perchè mia mamma non era mica contenta che mangiassi al fast food (omettevo di dirle dove ero stata!) e al tempo stesso hanno il sapore dei sogni di quei tempi!
Quando ho scovato la ricetta dei panini tipo Mc Donald's  di Paoletta non ci ho pensato su due volte e ho voluto provare!

Rispetto alla ricetta originale,  ho sostituito la farina 00 con la farina 0, aumentato la quantità di burro e sostituito lo strutto con olio di semi di girasole. Il risultato è fantastico! Consiglio vivamente di provarli, questi panini sono morbidissimi, leggermente dolci e non hanno niente a che vedere con quelli comprati! E poi caldi e profumati sono il massimo! :-))
Volendo si possono fare in pezzature mignon, ideali per una festa!
Un panino si è salvato fino al giorno dopo ed era ancora morbido morbido!
Ecco...ma visto che ormai avevamo il pane, perchè non mangiare dei veri hamburger proprio come quelli del fast food ma sicuramente più sani? :-D

Ingredienti 
per 8 panini

  • farina 0 250g
  • farina manitoba 250g
  • burro 40g
  • olio di semi di girasole 10g
  • zucchero 20g
  • malto di riso BIO 1 cucchiaio
  • sale 1,5 cucchiaini da caffè
  • lievito di birra disidratato 1 bustina
  • latte intero fresco 300 ml
  • latte per pennellare
  • semi di sesamo
per farcire 4 panini

per 4 hamburger
  • carne macinata di manzo di primo taglio 350g
  • una presa di sale
  • un ciuffo di prezzemolo
e poi
  • 1 cetriolo
  • 1 pomodoro cuore di bue
  • qualche foglia di lattuga
  • 4 fettine di fontina
  • olio EVO&sale q.b.
  • (anelli di cipolla di tropea )*
  • (maionese)*
  • (ketchup)*
  • (senape)*
*opzionali

Procedimento

Preparare il pane
Per impastare ho usato come al solito la macchina del pane, ma se avete un'impastatrice tanto meglio per voi!
Scaldare il latte (a non più di 37°C altrimenti il lievito morirebbe) e mescolarlo bene con il lievito disidratato ed un cucchiaio di malto, versare tutto nel cestello della macchina del pane (o nella ciotola dell'impastatrice) e fare riposare per una decina di minuti. Aggiungere nel cestello il burro, l'olio, il sale, lo zucchero e infine le due farine setacciate insieme e fare partire la macchina con il programma impasto. (con l'impastatrice impastare bene per almeno una ventina di minuti). Fare lievitare per circa un'ora, un'ora e mezza o fino al raddoppio. 
Passato questo tempo, passare l'impasto su una spianatoia leggermente infarinata, sgonfiarlo leggermente e fare due giri di "pieghe di secondo tipo" come già descritto qui . Mettere a riposo "a campana" per 15-20 minuti.


A questo punto, senza maneggiare troppo, formare un rotolo, ricavare dei pezzi da 90g circa e passare alla formatura tonda delle palline


si prende il panetto, lo si sgonfia leggermente, dandogli una forma rettangolare, metterlo in posizione verticale rispetto a noi e incominciare ad arrotolarlo, dall'alto verso il basso premendo leggermente con il pollice, fino ad ottenere un filoncino. Girarlo di 90° e ripetere l'operazione, arrotolando il filoncino su sè stesso verso il basso: si otterrà una specie di pallina. A questo punto tirare la superficie superiore da sopra a sotto e chiudere formando la pallina che deve risultare ben tesa e liscia nella parte superiore.


Disporre le palline di impasto, ben distanziate, su un foglio di carta forno (per me quella riutilizzabile tescoma), spennellare con del latte, spolverare con i semini di sesamo e far riposare per una ventina di minuti, quindi rispennellare con il latte ed infornare. Cuocere nel forno già caldo a 190°C per una ventina di minuti o fino a quando i panini non saranno belli dorati. Per chi ha il forno a gas come me, una volta cotti passarli sotto il grill caldo per pochi secondi per ottenere una doratura perfetta.
Lasciare raffreddare


Questi pani sono morbisissimi e si conservano tali in un sacchetto di carta fino al giorno dopo.

Preparare gli hamburger di carne
Mescolare la carne macinata con una presa di sale e il prezzemolo lavato asciugato e tritato. Suddividerla in quattro palline e utilizzando l'apposito stampino di plastica, ricavare 4 hamburger.


Cuocerli su una griglia ben calda  per circa 5 minuti su ambo i lati fino o fino a quando la carne non sarà cotta.

Farcire i panini
lavare, pelare e tagliare a fette un cetriolo. Lavare e tagliare a fette un pomodoro. Lavare la lattuga. Condire le verdure con un filo di olio EVO e un pizzico di sale
Tagliare a fettine la fontina.

Farcire a piacimento i panini mettendo a "strati" i vari ingredienti.






con questa ricetta (la prima di tre!)  partecipo al fantastico contest "Get an AID in the KITCHEN, second edition" di Barbara del blog Cucina di Barbara puntocom in collaborazione con Kitchen Aid.

35 commenti:

  1. Bravissima! alzo la mano, colpevole e lo sono ancora adesso, 3o4 volte l'anno ci vado...Bellissimi questi panini e magnifici hamburger...foto bellissime! complimenti! buona serata e ne rubo uno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie!!! eh eh siamo tutti colpevoli! ;-)

      Elimina
  2. Ma grazie e quanta velocità :) bellissima ricetta! a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per questo bellissimo contest! :-)

      Elimina
  3. Confesso.... io amo i panini del Mc ma non vado perchè non voglio darli ai bimbi....quindi GRAZIE LAURA per questa ricetta proverò
    Un bacio ragazze uno ai bimbi!!!!!!!!!!!CIAO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provala renata, questi panini sono fantastici!! un bacione a te e i bimbi! ;-)

      Elimina
  4. sono spettacolari, altro che quelli dei fast food..............
    bravissima!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Altro che Mac Donald! QUesti panini sono una figata! E decisamente più salutari e golosi! Brava!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) è vero!! sicuramente sono più salutari!

      Elimina
  6. Alzo la mano e confesso il reato...ma ora QUESTA la segno tra le ricette da provare P R E S T O! GRAZIEEEE

    RispondiElimina
  7. Al McDonald's non entrerei nemmeno sotto tortura ma non sarebbe necessaria nessuna opera di convinzione per farmi fare il bis con i tuoi hamburger :) Un bacione, buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. adesso neanche io ci metterei piede, ma a venti anni si commettono tanti errori!!! :-)) un bacione anche a te!!

      Elimina
  8. Golosisssimi saranno finiti subito concordo con i commenti sul McDonald's, pensate che io ho il fast food quasi sotto casa!!! Se ti va vieni a farci un saluto sul blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mariangela hai ragione! ora passo a trovarti, il tempo è sempre pochissimo!

      Elimina
  9. Con questa ti sei superata e quindi si esige invito a cena! :) Panino compreso! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. troppo buona! :-) Sarei onoratissima di ospitarti a cena, ma anche a pranzo, a merenda ecc ecc! Ti aspetto!! :-)

      Elimina
  10. fantastica! ricettuzza salvata! yeah

    RispondiElimina
  11. Uuuuu hai trasformato casa nel McDonald's! ;-) Anche per me era una cosa trasgressiva andare nei fast food quand'ero piccola.. adesso ci vado davvero raramente! Però le loro patatine sono imbattibili ^_^
    Certo fatti in casa è tutta un'altra cosa!! Posso venire a trovarti? :P
    Un bacione e buon weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero sulle patatine concordo e sottoscrivo!! :-)) puoi venire quando vuoi! baci!

      Elimina
  12. bellissimi e sicuramente OTTIMI!!! Il mio ragazzo fa degli splendidi panini al latte ^_^ ahahaha ogni volta lo costringo a farmene un paio di buste... però io preparo gli hamburger èèè mica faccio fare tutto a lui :">!!!
    Comunque io da McDonald's di tanto, in tanto, ci vado e i loro panini mi piacciono molto, la mia ordinazione è sempre la stessa un Happy meal con panino senza salse ed un toast ^_^!!! mi guardano male perchè a 34 anni l'happy meal non sarebbe più mio terreno ma io l'adoro, è la giusta porzione per me :P!!!
    Un bacione Laura e buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che bravo il tuo ragazzo!! mio marito non mi prepara neanche il caffè! l'happy meal mi piaceva per le sorpresineee!!! :-) un bacione!

      Elimina
  13. Hai appena dato voce e corpo a uno dei miei più inconfessabili desideri: ammazzarmi di panini imbottiti!!! Rubo subitissimo la ricetta!!!

    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh credo che sia il sogno proibito di molti! ;-)) baci!

      Elimina
  14. Quando ero piccola riuscivo a mangiare un panino al Mc solo ogni tanto, all'autogrill, dopo un viaggio con la mia famiglia!
    ol tempo mi sono rifatta ma in effetti ogni volta che mangio un panino con patatine da "loro", mi viene sempre mal di stomaco!
    La tentazione è irresistibile quindi... meglio farseli da sè!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero! Io credo di non averne più mangiati da quando mio fratello minore si beccò una bruttissima intossicazione alimentare! meglio, molto meglio la versione casalinga!! :-))

      Elimina
  15. un premio a tutte le cuoche che non utilizzano le sottilette ! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. yeah!!! :-) :-) perchè utilizzare delle "cose" ottenute dalla fusione di scarti e diochissacosaltro?? ;-)

      Elimina
    2. sbiancanti e sali di fusione... ma ti pare !

      Elimina
  16. In bocca al lupo per il contest :)
    Le foto sono appetitose quanto il protagonista; anch'io ho fatto gli hamburgher in casa e non cè paragone con il Mc Donald :)
    MOoooolto meglio! sani, li mangeresti sempre ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie dafne!
      è vero non c'è paragone con quelli comprati!

      Elimina
  17. Ti sono venuti davvero benissimo,e poi fatti da se son una grande soddisfazione,complimenti!

    RispondiElimina
  18. così sì che ne mangerei almeno due a settimana, sei bravissima e che lievitazione perfetta! un abbraccio. mony

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ultimi post: