mercoledì 14 marzo 2012

Cuor di mela home made

Ieri io e piccolapeste avevamo voglia di qualcosa di buono ma di neanche troppo impegnativo da fare, così abbiamo optato per i biscotti.

L'idea era quella di fare i cuordimela che il papà aveva comprato l'altro giorno "per sbaglio" (si si... dicono tutti così...) ;) così dopo l'esperimento riuscitissimo delle macine, e di altre merendine home made, mi sono messa a studiare l'elenco degli ingredienti sulla confezione, visto che il mulino bianco per questi biscotti non ha fornito la ricetta! :/
L'unico momento di indecisione l'ho avuto quando ho letto fra gli ingredienti la voce "aceto di mele": hummm chissà dove va messo? Alla fine ho deciso di metterlo con il ripieno, ma la prossima volta proverò a metterne un cucchiaio nell'impasto... chissà che ne verrà fuori? ^_^
Comunque quello che conta è il risultato, giusto? Posso dirvi che è stato sorprendente! Appena fatti questi biscotti sono buoni, ma il giorno dopo sono ancora meglio!!! Il sapore non è proprio come quello dei cuordimela comprati ma ci avviciniamo molto!

Ho utilizzato lo zucchero di canna per avere un risultato più rustico ma se volete potete utilizzare lo zucchero semolato o lo zucchero a velo per ottenere una frolla più liscia!
La ricetta è questa qui:

Ingredienti per 40 biscotti circa

Per la pasta frolla
  • 450g farina 00
  • 50g frumina
  • 190g zucchero di canna
  • 150g burro
  • 100 mL latte intero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • polpa di 1 baccello di vaniglia
  • 1 uovo intero
  • 1 pizzico di sale
Per il ripieno
  • 1 mela pink lady grande
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 pizzico di cannella in polvere
  • confettura extra di mele annurche Poggio del picchio

Procedimento

Prima di tutto disidratare la mela che servirà per il ripieno:
lavare e sbucciare una mela, eliminare il torsolo e tagliarla in piccoli dadi. Trasferirli in una ciotola di vetro adatta al microonde, aggiungere 1 cucchiaio di aceto di mele, 1 cucchiaio di miele di acacia e un pizzio di cannella. Cuocere a max potenza per 5-7 minuti (a seconda della potenza del vostro microonde), rigirando spesso.  Fare raffreddare.
Se non si ha il microonde credo che lo stesso risultato si possa ottenere in forno: mettere i pezzetti di mela su una teglia rivestita di carta forno e cuocere a 180-200 °C fino a quando la mela non si sarà asciugata, senza bruciarsi.
Ora pensiamo all'impasto:
nella ciotola del robot da cucina con il gancio per impastare versare la farina e la frumina setacciate con il lievito, il sale, la polpa del baccello di vaniglia, lo zucchero di canna e il burro freddo di frigo tagliato a pezzetti. Azionare il robot ad impulso in modo tale che il burro venga assorbito dalla farina senza scaldarsi. A questo punto aggiungere l'uovo e sempre lavorando il latte. Continuare a lavorare l'impasto su una spianatoia infarinata, raccoglierlo in una palla, coprilo e farlo riposare in frigorifero per almeno mezz'ora.
Dopo il riposo,  stendere l'impasto fino ad uno spessore di circa 3-4 mm ricavare tanti dischetti con un tagliabiscotti rotondo di almeno 6 cm di diametro.
Aiutandosi con un cucchiaino distribuire la confettura di mele (io ho utilizzato sia quella extra di mele annurche che quella extra di mele annurche alla cannella, pinoli ed uvetta poggio del picchio) su una metà dei dischetti, quindi aggiungere qualche pezzettino di mela disidratata e ricoprire con un altro dischetto di pasta. Sigillare bene i bordi e mettere i biscotti così ottenuti su una teglia ricoperta di carta forno (per me quella riutilizzabile Tescoma)

Fare riposare in frigorifero per una mezz'oretta  prima di cuocere nel forno già caldo a 180°C  per 15-20 minuti circa. Nel mio forno (a gas) i biscotti si sono dorati sotto ma sopra sono rimasti chiari, percui ho acceso il grill per pochissimo tempo per far dorare anche la parte superiore.
Lasciare raffreddare su una gratella prima di mangiarli!



 Il risultato è ottimo subito ma dopo qualche giorno questi biscotti sono ancora più buoni perchè i sapori si amalgano meglio fra di loro.


























24 commenti:

  1. avevo trovato una ricetta tempo fa ma alla fine non mi erano venuti un granchè proverò questa tua ^^, di te mi fido! un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ grazie per la fiducia! :D ne ho appena mangiato uno e ti posso dire che dopo due giorni il sapore è perfetto! :) un abbraccio!

      Elimina
  2. Complimenti Laura a te e alla piccola
    Siete state bravissime!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Renata!!!! ;)è sempre divertente fare i biscotti con i bimbi!

      Elimina
  3. il mio lui adora i cuor di mela ed ero alla ricerca di qualche ricettina, adesso non ho più scuse, li proverò sicuramente!
    Grazie ^^
    I tuoi sono bellissimi!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Ileana! :) si è scoperto che anche il mio lui ha una predilezione per questi biscotti! Prova :) poi mi fai sapere? a presto!

      Elimina
  4. c'è caso che l'aceto si proprio diretto nell'impasto per rendere la pasta elastica come per lo strudel :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si infatti l'avevo pensato :), la prossima volta provo anche se così non è per niente male il sapore! :) e poi l'aceto non si sente minimamente!

      Elimina
  5. Che brava! Hanno un aspetto molto invitante, sembrano proprio quelli comprati. L'aceto l'avrei messo nell'impasto, comunque, ti sono venuti benissimo.
    Un bacione

    RispondiElimina
  6. Ahahah mi sa che tuo marito fa come il mio.. quando andiamo a fare la spesa, arrivati alla cassa mi giro e spunta sempre qualche ghiottoneria che lui ha messo nel carrello senza farsi vedere!! :-/
    So' troppo forti :P Comunque cara mia, questi cuor di mele sono spettacolari! un bacione

    RispondiElimina
  7. Hmm, interessante l'aceto... e pure questa segnata! :)

    RispondiElimina
  8. Mamma mia, che bontà! Complimenti per l'idea!
    Ilaria di ATuttaCannella!

    RispondiElimina
  9. Io adoro i cuor di mela! Questa ricetta la segno subitissimo!!!! Grazie!

    RispondiElimina
  10. erano i miei preferiti..mmm che buoni!

    RispondiElimina
  11. che belli, anzi no che buoni, anzi no che meraviglia, insomma belli, buoni, meravigliosi, ...si è capito che mi piacciono un sacco???.

    RispondiElimina
  12. ricette buonissime complimenti ti seguo con piacere se ti va seguimi anche tu ciao

    RispondiElimina
  13. ma quanto sei brava, ti sono venuti meglio dell'originale! Sono perfetti, qua da me ne andiamo matti!!!!

    RispondiElimina
  14. Che bella ricetta,la proverò sicuramente!
    Baci

    RispondiElimina
  15. Ma che buoni questi fagottini alle mele! Devono essere squisiti!

    RispondiElimina
  16. Buonissimi questi biscottini alla mela :)
    a presto buona giornata

    RispondiElimina
  17. Dalle foto sembrano perfetto altroche'!!!!!
    Slurp!!!

    RispondiElimina
  18. Qui a casa vanno matti per questi biscotti. Ora sono davvero curiosa di provare a farli. Brava, mi piacciono questi esperimenti, si vede che ci metti tutto il tuo impegno e che hai una grande passione.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ultimi post: