giovedì 26 aprile 2012

tortillas di mais ripiene di pollo e peperoni

Oggi vi porto in Messico a mangiare le tortillas, le famose sfoglie sottili di farina di mais o di frumento cotte su una speciale piastra (detta comal) con cui i messicani usano avvolgere o accompagnare altri cibi.
A seconda del tipo di ripieno e del modo in cui vengono ripiegate e cotte, le tortillas prendono nomi diversi e vi rimando da Veru per i particolari! ;)
Per la proporzione farina:acqua, ho seguito i consigli  sempre preziosi di Veru, per il procedimento invece ho seguito le istruzioni riportate sulla confezione della farina, così come per il ripieno ho seguito la ricetta riportata sulla scatola delle spezie. A propostito di questo... sulla scatola c'è scritto di mettere ben 2 cucchiaini di mix si spezie...ecco,  io vi consiglio di NON seguire alla lettera per il bene delle vostre papille gustative: per la prima volta in vita mia (e in genere tollero bene il peperoncino) mi sono uscite le lacrime ...oltre il fumo dalle orecchie!! Una punta di cucchiaino è più che sufficiente!






E ora la ricetta!

Per 8 tortillas diametro 23cm

Per le tortillas
  • 200g farina di mais bianco
  • 310 ml acqua calda
  • 1 cucchiaino di sale

per il ripieno
  • 1 peperone giallo medio
  • 260g pollo
  • 1 cipollotto fresco
  • succo di 1 limone
  • olio evo
  • 1 cucchiaio di salsa Worcestershire
  • 1/2 cucchiaino di spezie per tacos e burritos
  • 100g formaggio
  • sale q.b.

Procedimento:

Preparare le tortillas
Scaldare l'acqua e scioglervi un cucchiaino di sale. Mettere la farina di mais bianco setacciata in una ciotola, versare l'acqua e lavorare fino a quando non si sarà ottenuto un impasto morbido, non appiccicoso e abbastanza elastico. Coprire con un canovaccio e lasciare riposare per un quarto d'ora.


Trascorso questo tempo, dividere l'impasto in 8 porzioni, dare ad ognuna la forma di una pallina. Quindi prendere una pallina, posizionarla fra due fogli di carta forno e schiacciarla con un tagliere, stendere ancora con un mattarello se non si è ottenuto un diametro di una ventina di centimetri e uno spessore di 2-3 mm.


Cuocere su una padella antiaderente calda (quella per la piadina) un minuto per parte. Mettere le tortillas, man mano che si cuociono in un piatto e tenerle coperte con un canovaccio o un foglio di alluminio per alimenti fino al momento di servirle.

Preparare il ripieno
Tagliare la cipolla ed il peperone a fettine sottili e soffriggerli in una padella antiaderente con olio EVO.
Tagliare il petto di pollo in striscioline, metterle nella padella e lasciare cuocere per 2 minuti.
Condire la carne con il succo di limone, il sale, la salsa Worcestershire, le spezie e cuocere per altri 7-8 minuti per insaporire il tutto.



Comporre il tutto
Far ammorbidire le tortillas  in una padella antiaderente (se sono quelle comprate già pronte), mettere il ripieno al centro delle tortillas insieme al formaggio tagliato a tocchetti e arrotolare  intorno al condimento come a formare un grande involtino, servire calde e buon appetito!






Versione per piccolapeste che adora le tortillas così come sono:
cuocere una fettina di petto di pollo sulla griglia, tagliarla a striscioline sottili, mischiare con due foglie di lattuga lavate, asciugate e tagliate a listarelle , un filo di olio EVO, un pizzico di sale e un pezzettino di asiago e procedere come sopra.


22 commenti:

  1. Quanto devono essere buone! Mi hai messo una voglia di farle.. e mangiarle :P
    Bravissima, poi le foto eccezionali come sempre :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ileana! grazie!! le tortillas sono diventate una droga da quando ho trovato la farina giusta!! :)

      Elimina
  2. Ti vedo con le orecchie fumanti e non smetto di ridere ;D
    Rubo una tortilla , bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sapessi!! sto ancora recuperando l'uso delle papille gustative!! hihih!! ;)

      Elimina
  3. Risposte
    1. ciao cara Tina! :) provale e vedrai che buone! ;)

      Elimina
  4. Che buone!!! Davvero sfiziose e così piccanti piacciono molto anche a me!! Anche quella di piccola peste deve essere molto gustosa!! Un bacione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Patrizia! :) sono una tira l'altra anche se con il peperoncino abbiamo davvero esagerato!!!! :))

      Elimina
  5. No devo organizzare una cena Messicana!!!!!!!!!!! con queste tortillas mi hai messo un ritmo energico alla giornata!!!!!!!!!!
    Grazie Laura e sempre bravissima!!!!!Un bacio ai bimbi!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiii!!! che bella idea una cna messicana mette di buon umore e anticipa l'estate! :) un bacione a te!

      Elimina
  6. Mi piacciono tantissimo le tortillas, le tue sono stupende e chissa che buone con il ripieno che hai preparato! Da leccarsi i baffi!! :-) Ciao!

    RispondiElimina
  7. Oh oh oh! Quando si fa una raccomandazione, sai qual è la prima tentazione? Trasgredirla subito! Sto cercando di immaginarti col fumo dalle orecchie e mi vien troppo da ridere :)) Se il mix di spezie è lo stesso che ho a casa, in effetti non scherza, ci rimango fregata tutte le volte e ormai le mie papille sono rassegnate all'incendio!
    Mi sconfinferano troppo le tue tortillas e "l'assaggiatore" finale è una garazia ^_^ Bacioni, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh cara Federica lo so lo so! ma ti assicuro che due cucchiaini molto colmi erano veramente troppo!!! :D
      un bacione!

      Elimina
  8. Le tortillas le faccio anche io, spesso. Sono comodissime quando non hai pane in casa, in poco tempo ti risolvono la situazione. Le foto sono sempre più belle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero le tortillas mi risolvono spesso la cena! Grazie!! :) mi fa piacere che ti piacciano le foto!

      Elimina
  9. ci siamo lette nel pensiero, anche io avevo in mente le tortillas! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  10. Leggo la ricetta solo ora! Risultato superbo, immagino il piccantino del ripieno... slurp!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh eh troppo piccantino! ci voleva l'idrante dei pompieri per spegnere l'incendio!!! :D

      Elimina
  11. Pensavo di organizzare un BBQ al primo sole lussemburghese! Grazie per l'idea!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che bello il BBQ! Felice di esserti stata utile! :D

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ultimi post: