sabato 22 ottobre 2011

Svezzamento: omogeneizzati di pollo e di tacchino

Mamma mia come passa il tempo! praticamente Gnucco ha già nove mesi e siamo arrivati a buon punto con lo svezzamento! Devo essere sincera con lui sono stata fortunata... gli piace mangiare, gli piacciono i nuovi sapori e gli piace vedere le pappe tutte colorate!
Eh.. ha talmente voglia di mangiare di tutto che si è fatto spuntare ben 8 dentini questa settimana... che è stata moolto difficile sia per lui poverino, ma anche per me che sto vivendo praticamente di caffè...in 7 giorni avrò dormito in tutto 5 ore... sob!

E' per questo che sono stata molto assente dal mio e dai vostri blog! Proprio non ce la faccio... mi si chiudono gli occhi davanti al pc e non solo! Ho fatto cose assurde, tipo mettere la macchinetta del caffè in frigo e aspettare invano che uscisse il caffè e poi uscire pazza per cercare la caffettiera e trovarla ore dopo in frigorifero... poi ho dimenticato di mettere l'acqua e si è bruciato tutto... ho fatto diventare due magliette di mio marito rosa, ho preso una teglia dal forno con le mani senza presine con conseguenti ustioni, non voglio aggiungere altro ma la lista è moooolto lunga, per precauzione non ho usato la macchina fotografica... non si sa mai!
Ma passiamo alle ricette va.. che è meglio! Queste foto risalgono al 16 settembre... wow è da un pò che devo scrivere questo post!!
Il procedimento è identico a quello seguito per l'omogeneizzato di vitello
visto chi la lista degli ingredienti è la stessa per entrambi gli omogeneizzati la scrivo solo una volta ma è chiaro che o si usa il pollo o il tacchino..ok? :) 
 
Ingredienti per 10 vasetti:
  • 500g petto di pollo (o tacchino) intero BIO
  • 1 piccola patata c.a. 80-100g
  • 1 piccola carota
  • 1 costa di sedano
  • 1/2 cipolla (opzionale)
  • Olio EVO BIO 10 cucchiaini
  • 150mL acqua oligominerale per l'infanzia

Procedimento:
Prima di tutto prepare le verdurine che andranno ad insaporire il brodo e l'omogeneizzato: lavare accuratamente, pulire e tagliare in piccoli pezzi la carota, la cipolla (opzionale) e un gambo di sedano. Pelare una patata, tagliarla in 4. Disporre le verdure tranne la patata sul fondo della pentola a pressione e aggiungere 150 mL di acqua oligominerale naturale adatta all'infanzia. Inserire il cestello vapore, adagiarvi sopra il pezzo intero di petto di pollo o di tacchino, aggiungere la patata tagliata in quarti, chiudere il coperchio e mettere sul fuoco, al fischio abbassare la fiamma a minimo e continuare la cottura per 15 minuti. 

Trascorso il tempo di cottura, tagliare il pollo o il tacchino  a pezzetti e metterla nel boccale dell'omogeneizzatore insieme alla patata, 10 cucchiaini di olio EVO Bio e tutto il brodo di cottura. Incominciare a frullare dapprima ad intermittenza poi in modalità continua a massima velocità per diversi minuti (dipende dai giri del motore del vostro robot da cucina) fino a quando non si otterrà una crema liscia, vellutata e sopratutto senza residui grossolani di carne.
Nel frattempo lavare  bene 10 vasetti di vetro con i coperchi, e usando la bilancia invasettare la stessa quantità di omogeneizzato in ogni vasetto  La proporzione è stata fatta considerando che una porzione deve essere di 50 g.  


I vasetti poi vanno etichettati e congelati. Quando mi servono li scongelo al momento nel microonde a massima potenza per 30 secondi, altrimenti è possibile scongelarli a bagnomaria o nell'apposito vano del cuociopappa sanovapore. Sconsiglio invece di lasciarli scongelare in frigo o a temperatuta ambiente per molte ore per la possibile proliferazione di batteri. Naturalmente una volta scongelati non è più possibile ricongelarli e vanno utilizzati nell'arco di 24 ore.

18 commenti:

  1. Sai ho due figli il grande di 14 anni il piccolo di 4 ( mi ha fatto setteteeee ahaha) cmq il grande mi ha dato serii problemi di sonno ti dico solo che x ANNI ha dormito mezz'ora di giorno e mezz'ora di notte e nn sai quanto ti capisco! se ti puo' consolare passera'tutto e nn x deprimerti ma crescendo daranno pensieri piu' seri che pur potendo dormire nn lo farai!!!aahahahah app scherzi complimenti x il blog anche io mi facevo gli omogeneizzati da sola x il grande(hanno un passo in piu')e il piccolo nn li ha nemmeno visti e' passato dal latte alle braciole alla griglia!!!!

    RispondiElimina
  2. Laura ti sono vicina anzi vicinissima...
    Avere due bimbi piccoli non semplice! Se poi la"grande" fa problemi per mangiare come le nostre e i maschietti piccoli sono un pò rompini come i nostri..bè la situazione si complica molto!
    Il mio pupo ha due anni e mangia solo quello che gli piace ma assolutamente non vuole assaggiare nulla che abbia un nuovo sapore...
    Il pollo l'ho mangia da pochissimo...lo faccio bollire nella minestra di verdure e poi lo passo insieme... nascosto e servito...

    RispondiElimina
  3. Crescere i figli richiede impegno,costanza e un pochetto di pazienza...
    Mia nonna ha cresciuto 6 figli tutti vicini d'età ma c'erano i nonni che abitavano vicino,i cugini grandi che aiutavano,i bambini giocavano in strada...insomma una realtà completamente diversa!
    Non so tu ma io certe volte mi sento una chioccia..cammino in casa con loro dietro..in bagno,mentre mi vesto,cucino...
    mentre dormo (se dormo)...
    Tutto questo per dirti non sei sola!
    Ti sono vicina...anzi domani quando il mio pupazzolo inizierà a saltare sul mio letto alle 4 di mattina pensando che è ora del gioco sorriderò.. pensando a te,al di là dello stretto, nella mia stessa situazione
    fai lo stesso!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  4. Ricordo con piacere il momento dello svezzamento, tutti e 3 i miei figli erano curiosi e assaggiavano davvero di tutto.... Fortunatamente io non ho mai perso una notte se non i casi davvero rari è questa capisco è veramente una fortuna.!!!!! Yu sei super brava lo coccoli oltre che con gli abbracci anche con questi omogeneizzati hand made! baciiii

    RispondiElimina
  5. E' passato del tempo da quando mia figlia era piccola, ma ricordo tutto perfettamente!! Hai tutta la mia comprensione...Comunque vedo che ti sei organizzata benissimo e questo tuo omogenizzato di pollo è veramente perfetto!! Brava e buona dormita..ehm domenica i Cuochi di Lucullo

    RispondiElimina
  6. Ah gli omogeneizzati...io non ne ho mai mangiati molti da piccola, ma solo perchè a mia mamma non piaceva darmi da mangiare queste pappette comprate al super...QUando io avrò dei figli, sicuramente gli preparerò io gli omogeneizzati, magari proprio con la tua ricetta! ;-)

    RispondiElimina
  7. noi siamo ancora a 6 dentini (13 mesi) messi tutti e 6 in una sola settimana con un caldo bestiale a fine giugno quando nutellino aveva 10 mesi!
    Questa settimana febbre, bava a go go, e urla nel pieno del sonno... ma ancora nulla...
    Come ti capisco, anche se per ora io mi sono limitata a mettere il brodino di Marco sul fuoco, senza accendere il gas e ad immergere lo straccio per lavare a terra in un secchio...vuoto!

    RispondiElimina
  8. @Monia: piacere di conoscerti! :)ai problemi più grandi non voglio ancora pensarci...ma già so che piccolapeste mi darà filo da torcere!
    @Renata: anche piccolapeste mangia solo quello che le piace e a volte neanche quello... che ci vuoi fare? comunque è vero una volta era diverso, le famiglie erano diverse, io qui a Messina non ho nessuno, nè genitori, né fratelli nè cugini... mia suocera mia aiuta come può ma per la maggior parte del tempo sono sola con i due bimbi...soprattutto in questo periodo che mio marito è molto impegnato con il lavoro e torna a casa all'ora di cena! Se ti può consolare anche io sono combinata come te... piccolapeste quendo aveva 2 anni si vegliava alle 4 di mattina perchè doveva giocare... ^_^' ma noi ce la possiamo fare! vero? Un bacione e buona domenica!
    @Ely: che fortuna!! io invece sono 4 anni che ho perso il sonno... pazienza! :) un bacione!!
    @Nick e Dana: Credo che l'organizzazione in una casa con dei bambini sia l'ingrediente che non debba mancare mai!! :) buona domenica anche a voi!
    @Claudia: sei stata fortunata allora! Spero di esserti utile quando sarà il momento ;)
    @Tiziana: bè mal comune mezzo gaudio allora... no? :)

    RispondiElimina
  9. sono stupendiq uesti tuoi consigli, io em li annoto chissà in futuro potranno servire. ripostai, noi siamo qui ad aspettarti, un bacione

    RispondiElimina
  10. Complimentissimi! Una supermamma con un super blog! :D

    RispondiElimina
  11. @stefania: grazie :)
    @laAlex: ciao :) benvenuta e grazie infinite per i tuoi complimenti! :D

    RispondiElimina
  12. Ciao Laura! Per fortuna ci sei tu che mi spieghi come fare gli omo, non ne avevo idea e quelli già pronti non glieli voglio dare perchè c'è il sale! Ma come il pediatra dice senza sale e poi nei vasetti ce lo mettono, io non capisco, ci prendono in giro! :-( Vabbè per fortuna che ho letto le etichette... Io ho il cuoci pappa sanovapore Chicco, che non ho ancora mai utilizzato: tuttavia la caraffa mi sembra un po' piccina per mettervi tutti gli ingredienti della ricetta...come posso fare? Mi sai dire in che proporzione dovrei dividere i vari ingredienti per omogeneizzare un po' alla volta? Grazie! Ah poi il brodino è buonissimo ma il mio piccino si deve abituare e mangia poca pappa per ora...comunque non mi preoccupo, c'è sempre il mio latte, abbiamo tempo! Baci e a presto!

    RispondiElimina
  13. Ciao Daniela! ^_^
    questa ricetta la preparo con la pentola a pressione, mettendo tutto sul cestello vapore!
    Se vuoi usare il cuocipappa, non credo che si possano fare più di due porzioni, dovresti pesare 100g di pollo e metterlo nel cestello insieme a qualche pezzetto di verdurine.
    Per mio figlio il pediatra mi aveva indicato 50g di pollo, considera che una porzione va dai 30 ai 50g!
    baci!

    RispondiElimina
  14. Fatti gli omo di pollo! con mezzo chilo di carne mi sono usciti 12 vasetti! La carne l'ho presa dal macellaio di fiducia in montagna (pollo ruspante dei suoi) e le verdure tutte dell'orto, olio evo di casa...sono venuti una bontà! anche senza sale! il piccino ha gradito moltissimo grazie mille! Ora però mi sorge il dubbio che forse non va bene fargli mangiare carne tutti i giorni...il pediatra non mi ha ancora parlato di pesce o formaggi...ieri sera per provare gli ho aggiunto due cucchiai di lenticchie rosse decorticate omogeneizzate alla pappa, visto che quelle mi aveva detto di dargliele...le lenticchie possono sostituire la carne, giusto? (anche se lui mi aveva detto di fare tutto quel pappone inclusa la carne tutti i giorni...).
    Cosa mi consigli per variare dalla carne? mio marito non vuole che gli dò il pesce dice che è presto (e a lui non piace...)...visto che lavora in sanità e ha lavorato in pediatria non posso starlo a contraddire ma io glielo darei...magari omogeneizzato con la tua ricetta...
    Comunque: per i formaggi leggevo in rete no al latte vaccino fino all'anno, e quindi nemmeno i formaggi fatti di latte vaccino...e la ricotta di pecora allora gliela posso dare? questo sempre per creare una alternativa alla carne!
    Perdonami per questo mio papiro, ma sei così gentile e disponibile!
    Baci e grazie ancora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela! :-)
      Per il pesce ed il formaggio è presto! Se cerchi nel blog fra le etichette "calendario svezzamento" troverai degli schemi utili sul quando dare i vari tipi di alimenti ai bimbi! ;-)
      Hai già inserito anche la seconda pappa della sera?
      In ogni caso puoi variare, preparando gli omogeneizzati di coniglio/tacchino secondo me per il vitello è meglio aspettare ancora un pò!
      Per variare puoi preparare vellutate di verdure (ad esempio patate o zucca o carota o tutto mischiato)e condirle con 15-20g di parmigiano (quello più stagionato!) quando non vuoi dare le proteine animali!un bacio!
      p.s. se vuoi puoi contattarmi anche per e-mail: laura@bollibollipentolino.com

      Elimina
  15. Ciao Laura,
    ho provato a fare l'omogenizzato di pollo. Vorrei chiederti se per frullare hai utilizzato un comune robot da cucina (o un frullatore classico).
    Io con il frullatore non ho ottenuto la consistenza che desideravo. Grazie.
    Rossella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Rossella,
      per preparare gli omogeneizzati ho sempre utilizzato il robot da cucina che ha un accessorio per omogeneizzare (questo qui per intenderci http://www.amazon.it/Braun-Multiquick-Processor-Colore-Bianco/dp/B000LB1D4U/ref=sr_1_1?s=kitchen&ie=UTF8&qid=1361285158&sr=1-1 )per ottenere la stessa cremosità con il frullatore, dovresti tenerlo in funzione per molto tempo
      spero di esserti stata utile! :-)
      a presto!

      Elimina
  16. Ciao.Ho letto che hai frullato e congelato anche la patata assieme al pollo,ma leggo su diversi forum che la patata non andrebbe congelata perche' rilascia sostanze nocive,io non so propio come fare,anche perche' devo incominciare con il passato di verdure e carote e me ne avanza una quantita',che fare,posso congelarlo in vasetti anche con la papata(cotta) dentro?HO chiesto su diversi siti,alcune dicono di si,altre di no assolutamente..che fare?

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ultimi post: