giovedì 8 novembre 2012

Bicchierini golosi di vellutata di ricotta di bufala e gelatina di mele annurche alla lavanda e il mio webreportage sul punto vendita "La Tramontina" di Messina

Qualche tempo fa, come blogger su Messina, sono stata invitata a visitare il punto vendita dell'azienda casearia La Tramontina.
La campana che c'è in me, che ha sempre nostalgia dei sapori di casa, non ha potuto proprio rifiutare questo invito e così sono andata armata di macchina fotografica!
Ad essere sincera, conoscevo già sia il prodotto, anzi no i prodotti, che sono ottimi, sia il negozio. 
Infatti il vecchio asilo di mia figlia è proprio lì vicino e spesso e volentieri mi sono fermata per comprare il pranzo a mio marito, dato che nel punto vendita preparano ogni giorno tante squisitezze monoporzione con i prodotti La Tramontina, dai mini gattò di patate, alla parmigiana di melanzane con la mozzarella di bufala, alle provole affumicate impanate pronte per essere fritte, per non parlare dei rotolini di prosciutto crudo con ricotta di bufala e pistacchi di Bronte tritati! 
Lasciatemi dire che ogni volta che entro nel punto vendita per me è un pò come tornare a casa, passata la soglia si ha l'impressione di essere in un negozio della Costiera Amalfitana, elegantissimo, con i toni predominanti del
bianco ravvivati dai coloratissimi vasi in ceramica vietrese e poi bè, i prodotti! Ne vogliamo parlare? Ogni giorno arrivano direttamente dal caseificio di Cava de' Tirreni (SA) mozzarelle freschissime sia di bufala che di mucca, scamorze, scamorze affumicate, provoloni, bocconcini alla panna e tanto altro.
Infine, ma non meno importante, mi ha colpito la solarità e la competenza della signora Iolanda che fa il suo lavoro con passione e la gentilezza della sua assistente Laura che mi ha sopportato per tutto il tempo spostando pesanti vassoi pieni di provoloni e rotoli di bufala farciti per permettermi di scattare le foto. :-)



Come prodotti, quello che ha destato il mio interesse, più di ogni altra cosa, è stata la vellutata di ricotta di bufala che io non conoscevo affatto e che mi ha sorpreso tantissimo, tanto che ho voluto utilizzare subito per una ricetta.


E così sono nati i bicchierini golosi alla lavanda, con la vellutata di bufala intervallata con una gelatina speciale, quella che fa la mia mamma nella sua Azienda Agricola Il Poggio del Picchio, con un cuore di biscotto tritato in cui ho messo la vellutata di ricotta e la lavanda.



Ingredienti 


Per i biscotti alla lavanda con vellutata di ricotta di bufala

  • 1 cucchiaio di fiori di lavanda secchi BIO
  • scorza grattugiata di un limone verdello
  • 100g di zucchero semolato
  • 130g di burro
  • 1 cucchiaio di vellutata di ricotta di bufala la tramontina
  • 200g farina 00 per dolci
  • 40g di amido di grano
  • la punta di 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1/4 cucchiaino di fior di sale


Per 4 bicchierini


  • 250g vellutata di ricotta di bufala la tramontina
  • gelatina di mele annurche e fiori di lavanda poggio del picchio
  • 4 biscotti alla lavanda tritati
  • 1 cucchiaino di zucchero aromatizzato alla lavanda






Procedimento

Preparazione dei biscotti alla lavanda

Frullare in un mixer lo zucchero con i fiori di lavanda e la scorzetta grattugiata di un limone, preferibilmente verdello perchè è più profumato.


Trasferire questo composto soffice ottenuto in una ciotola con la farina, l'amido, il bicarbonato ed il fior di sale. Aggiungere il burro morbido e il cucchiaio di vellutata di ricotta di bufala e lavorare fino a quando non si sarà ottenuto in composto sodo. Raccoglierlo in una palla, ricavare un rotolo, avvolgerlo nella carta forno o nella pellicola per alimenti, infilarlo in un rotolo di cartone finito della carta da cucina e metterlo in freezer per una mezz'oretta.

biscotti alla lavanda con ricotta di bufala

Nel frattempo accendere il forno ed impostare la temperatura a 180°C.
Passato il tempo di riposo, tagliare i "salsicciotti" a fette dello spessore di circa 1/2 cm e disporli in una teglia rivestita di carta da forno.
Infornare e cuocere (forno già caldo)  per circa 12 minuti o fino a quando i biscotti non saranno leggermente dorati.
Lasciarli raffreddare su una gratella per dolci.



Preparazione dei bicchierini
Trasferire la vellutata di bufala in una ciotola e mescolarla con un paio di cucchiai di gelatina di mele annurche e fiori di lavanda, aggiungere un cucchiaino di zucchero aromatizzato alla lavanda e mescolare bene amalgamando il tutto.


Trasferire il composto in una sac à poche (per me monouso tescoma) con il beccuccio rotondo (diametro 12 mm), chiudere bene e mettere in frigo a rassodare per una decina di minuti.
Tritare i biscotti in un mixer e distribuirli in 4 bicchierini, lasciandone da parte circa un cucchiaio.
A questo punto alternare strati di gelatina di mele annurche e strati di vellutata di ricotta di bufala che distribuirete con la sac à poche.


Terminare con una spolverata di biscotto tritato e un pò di zucchero con fiori di lavanda.
Conservare in frigo fino al momento di servire.












E ora dopo tutta questa dolcezza vi lascio con una carrellata di foto che ho scattato ieri durante la mia visita al punto vendita La Tramontina di Messina in via Nino Bixio 131. 












Quando sono arrivata, Laura aveva appena finito di farcire i rotoli di mozzarella di bufala, non fanno venire subito fame? Io credo che le immagini non abbiano bisogno di spiegazioni :-)





E qui ci sono i bocconcini con la panna, una vera specialità!

prodotti caseari la Tramontina

La burrata ed il fior di latte










I provoloni affumicati





Oltre a prodotti caseari, è possibile trovare anche altri prodotti campani, come la pasta di Gragnano, il pomodoro San Marzano dop, vini come il Falanghina, liquori e prodotti da forno.


Caso mai foste della zona, vi consiglio caldamente di andare e se arrivare in centro città è troppo difficoltoso, nessun problema, perchè il punto vendita effettua consegne a domicilio anche a privati, in tutta Messina e provincia,  il venerdì fanno arrivare direttamente da una pasticceria di Cava de' Tirreni i dolci tipici campani (comprese le sfogliatelle *__* la mia dieta andrà a farsi benedire!).

Basterà contattare la gentilissima signora Iolanda Caminiti al numero 090.671477
E comunque, non so voi, ma io su quel rotolo di bufala farcito ci ho lasciato proprio gli occhi! :-D


41 commenti:

  1. Che dire Laura cara...rimango sempre incantata dalle tue foto meravigliose e anche stavolta mi hai affascinato con questi bicchierini golosissimi!!! Per non parlare poi di quel negozio....uno spettacolo per gli occhi e per il palato!! Peccato non poterci fare un salto...Un bacione cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D grazie cara Patrizia! Sei sempre gentilissima! I bicchierini sono finiti in un battibaleno! :D un bacio a te e rimettiti presto!

      Elimina
  2. Che meraviglia!!!!Sia i tuoi bicchierini,sia i prodotti venduti nel negozio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D grazie Mariabianca! :-) i prodotti di bufala sono fantastici! *__*

      Elimina
  3. ammazza che bicchierini golosi e particolari! li tratti davvero bene questi bimbi!! che delizie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheheheheh golosi ma buoni e sani! ;) baci!

      Elimina
  4. Anche a me, che non sono campana, i prodotti di Bufala fanno impazzire li ADORO! A Roma sanno cucinare benissimo ma i latticini fanno schifo, non hanno sapore e sembra di mangiare cartone!Quando scopro questi posti come la "Tramontina" diventano subito i miei amici "del cuore"!
    Il negozio è splendido, le signore ed i prodotti anche! Quella mousse di ricotta di Bufala mi ha fatto venire l'acquolina in bocca già dal secchione nella foto, non ti dico in quel vasetto :P!!!
    Un bacione cara e buon WE :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah il secchione della foto!!! Peccato non essere vicine, avrei diviso volentierissimo con te! :D :D un bacione!
      Laura

      Elimina
  5. quelle coppette sono meravigliose e quelle gelatina sembra essere molto buona!
    bacioni cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si la gelatina è fantastica, è stata anche premiata alla manifestazione tuttofood di Milano nel 2011. :-)
      Un bacio a te!

      Elimina
  6. Bello Laura e chissà che bontà...accompagnata poi dalla gelatina homemade di tua mamma...mi spieghi una cosa, ma dove la trovi la lavanda? Dal fioraio?
    ciao
    fulvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fulvia!
      La gelatina non è homemade...la produce mia mamma si, ma nella sua azienda Agricola! :-)
      Per i fiori di lavanda, una parte proviene dalla mia piantina sul balcone (quella con cui ho aromatizzato lo zucchero) i fiori secchi invece li ho comprati a peso in un'erboristeria di Messina ben fornita (comunque la signora li ha presi da un barattolone della Aboca)
      ciao! :-)

      Elimina
  7. Che scoperta il tuo blog, mi sa che verrò a trovarti spesso per seguire le tue sfiziose ricette, alla prossima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e benvenuta a bordo! :)
      a presto
      Laura

      Elimina
  8. Non ci puoi fare vedere queste cose, c'è da svenire!!! E i tuoi bicchierini?? Favolosi!!

    RispondiElimina
  9. Ciao, piacere di conoscerti, che carino il tuo blog, il nome poi mi piace troppo! Mi hai mandato in estasi con i tuoi bicchierini golosi! I tuoi biscotti poi........Sono proprio da fare. Mi farebbe immenso piacere se venissi a fare una capatina dalle mie parti, a presto Angela

    RispondiElimina
  10. conosco questi prodotti che trovo ottimi e mi spiace che qui dalle mie parti (lombardia!) non ci sia un punto vendita bello come quello che tu ci hai mostrato.
    Quella vellutata è uno spettacolo...e come tu l'hai impiegata...beh, non ci sono parole!!!!!!!!!
    Un abbraccio ...e ti aspetto per il contest ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero sono prodotti che meritano ^_^ la vellutata mi ha fatto impazzire! Nonostante io sia campana non la conoscevo :D un bacione!

      Elimina
  11. Lauretta il reportage è bellissimo,anche se ho già assaggiato gran parte dei prodotti mi hai fatto venire l'acquolina con i tuoi bellissimi scatti:)

    RispondiElimina
  12. ottimi questi bicchierini...da provare!!!

    RispondiElimina
  13. Grazie, un servizio accuratissimo e di gran qualità, pienamente in linea con i nostri valori. Complimenti !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a voi della Tramontina! I prodotti sono buonissimi! :-) Mi sono divertita molto a fare il webreportage e sono davvero contenta che vi sia piaciuto!
      A presto!
      Laura

      Elimina
  14. Non conoscevo il tuo blog, è bellissimo davvero, brava brava brava

    RispondiElimina
  15. che meraviglia!!! Ne è rimasto uno per me? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehehe mi dispiace biddazza... tutti finiti! ;-) un bacio!

      Elimina
  16. E io ho lasciato gli occhi sui tuoi bicchierini, non c'è niente che non mi piaccia, nè degli ingredienti usati da te, nè dei prodotti di quel negozio, per non parlare delle sfogliatelle che io, invece, qui non trovo!!

    ciao loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) grazie Loredana! secondo me la lavanda si è sposata davvero bene con questa vellutata di ricotta che pur essendo di bufala non è per nulla pesante e il sapore è "rotondo" :-) Mi spiace che non trovi le sfogliatelle... se vuoi ti passo laricetta, ma ti avverto è molto molto laboriosa!
      baci!

      Elimina
  17. Ma carissima Laura, ti devo fare i complimenti per questo bellissimo post. Ricetta favolosa, foto splendide e mi hai fatto venire una voglia di visitare quel negozio anche se sono così lontana! Che meraviglia quei rotoli farciti!!! Mi è tornata fame :-) Ti mando un bacione e ti auguro buona giornata!

    RispondiElimina
  18. Ciao ci sono due premi per te!!!
    Dana et Dana

    RispondiElimina
  19. Mi ero persa il post e forse sarebbe stato meglio continuare a far finta di niente... quel rotolo chi se lo dimentica? E finalmente vediamo pure Laura!! :D :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha Veru ma quella non sono io! :D Non so a chi ti riferisci delle due signore, ma non sono io! :D :P

      Elimina
  20. Appena vengo a Messina oltre che incontrare te passo da qui sicuramente
    Mio marito ne va matto!!!!!

    RispondiElimina
  21. Mmmmmm che bontààà veramente ottima! Complimenti!!!

    volevamo avvisarvi che è partito il nuovo contest di ricette a base di latticini e formaggi L’ArTTE IN CUCINA organizzato da “A FUOCO LENTO – l’appetito vien mangiando!”
    CLICCA QUA PER PARTECIPARE

    perchè non partecipi anche tu, magari proprio con questa ricetta?

    RispondiElimina
  22. Complimento per questo bellissimo post!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ultimi post: