mercoledì 1 giugno 2011

Una storia "Caprese"

Ovvero caprese di pomodori cuore di bue e mozzarella di bufala campana

C'era una volta, sull'isola di Capri, il regno di re Pomodoro Cuore di Bue. Il principe Isidoro, figlio del re, era perdutamente innamorato della principessa Raffaella del casato della Mozzarella.
I due si sarebbero presto sposati, ma Murena, la strega del mare che abitava nella grotta Azzurra, ci mise il suo zampino...
Murena era infatti molto gelosa della felicità del principe: tanto gelosa da rapire la povera Raffaella e rinchiuderla in un antro nascosto in cima ai faraglioni.
Isidoro era disperato: nessuno aveva più avuto notizie della povera fanciulla...
Un giorno però il fidato scudiero del principe, Basilio Basilico, aveva sentito dire da Totò il pizzaiolo, che l'aveva sentito a sua volta da Rosetta la panettiera, che la principessa era stata rapita dalla perfida Murena e si trovava in cima ai faraglioni.
Allora il principe organizzò subito la missione di salvataggio e, aiutato da Basilio Basilico, insieme ai pomodorini, i soldati del regno, presero delle barche e, circumnavigando l'isola, arrivarono finalmente sotto i faraglioni!
Lì, la strega che li aspettava, scagliò contro di loro le Verdesche, i guardiani della principessa.
I pomodorini, però, guidati dal principe, riuscirono a farle scappare via in ritirata!
Allora la strega in preda all'ira, scatenò una tromba marina ed i pomodorini furono spazzati via... solo Isidoro e Basilio Basilico riuscirono a mettersi in salvo nascondendosi in una grotta e aggrappandosi con tutte le loro forze alle rocce...
Proprio in quella grotta si trovava Raffaella, allora il principe appena la vide corse subito da lei "Raffaella amore mio! Finalmente ti ho ritrovata!!" e la liberò dalle catene, "Presto andiamo via!" disse Basilio Basilico, ma mentre i tre si stavano avviando verso l'uscita, sopraggiunse la strega Murena che aveva creato un vortice marino per intrappolare tutti!!
Il coraggioso scudiero Basilio Basilico, però, le si parò davanti brandendo la spada e urlando "lasciali stareeeeeeeeeeeeee!!!" La strega si spaventò e indietreggiando scivolò cadendo proprio nel vortice che lei stessa aveva creato: fu risucchiata nelle profondità del mare e da allora nessuno seppe più nulla di lei...
Isidoro e Raffaella Mozzarella, aiutati da Basilio Basilico, lasciarono la prigione sui faraglioni e fecero ritorno sull'isola, acclamati da re Pomodoro Cuore di Bue e da tutti i sudditi del regno.
Qualche tempo dopo, i due si sposarono e vissero per sempre felici e contenti!





Ingredienti per 4 persone:


  • 4 mozzarelle di bufala campana da 150g c.a.
  • 1 grosso pomodoro "cuore di bue"
  • basilico
  • olio EVO, un filo
  • sale q.b.


Procedimento:

Questa ricetta è facilissima ed è perfetta per l'estate quando fa troppo caldo per accendere i fornelli: tagliare le mozzarelle a fettine senza però arrivare fino alla base, lavare un pomodoro cuore di bue, tagliarlo in fettine sottili e condirlo con olio e sale, lavare delle foglioline di basilico.
Inserire in ogni intaglio nella mozzarella, una fettina di pomodoro e ogni tanto una fogliolina di basilico.
Un filo di olio extravergine d'oliva e sevire!
Per i più piccolini è preferibile il fiordidatte, più leggero della mozzarella di bufala!



Con questa ricetta partecipo al contest di cucinando con mia sorella "Cucinando con il pomodoro"

7 commenti:

  1. Che bel piatto estivo. Bellissima presentazione e ben arrivata nella blogosfera! Ciao

    RispondiElimina
  2. Grazie! Sono passata dalle tue parti e ho visto che tra le tante cose, sei anche chef a domicilio! che cosa carina! Ciao e a presto!

    RispondiElimina
  3. Ciao Laura grazie per aver partecipato al mio contest! ho già inserito la tua ricetta nell'elenco dei partecipanti potrai vederla qui:
    http://cucinandoconmiasorella.blogspot.com/p/le-ricette-del-contest-del-pomodoro.html
    ti aspetto però con altre ricette fuori-concorso da inserire nel pdf!
    un abbraccio, Chiara

    RispondiElimina
  4. che spettacolo Laura io d'estate la mangere sempre! baci!

    RispondiElimina
  5. @Chiara: Grazie a te! :) Ho già qualche ideuzza per altre ricetta fuori concorso! A prestissimo!
    @Ely: Anche io la mangerei sempre!! Ed è uno dei pochi modi per far mangiare il pomodoro alla mia piccolina! Baci :)

    RispondiElimina
  6. ..mi sono incuriosita per il titolo del tuo blog e..ho fatto bene! =)
    Complimenti, molto molto carino!
    Divento subito tua follower!
    Buona Domenica!
    Francesca di SingerFood & Chiccherie

    http://singerfood.blogspot.com/

    RispondiElimina
  7. Grazie Francesca! I complimenti sono sempre bene accetti! ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ultimi post: