domenica 29 luglio 2012

Couscous con peperoni, cipolle e olive delle Isole di Sicilia

Il couscous è uno dei miei piatti preferiti: tantissimi granellini di semola "incocciati" pazientemente da mani sapienti  nella "mafaradda", una tipica ciotola di ceramica, e cotti a vapore sulla "kuskusera" che non va semplicemente appoggiata sulla pentola in cui bolle l'acqua ma va "incollata" con un cordone di pasta  fatta con farina e acqua. Un piatto antico e condito qui in Sicilia in mille modi diversi, con tutto quello che la natura mette a disposizione: il pesce, le verdure e raramente la carne.  Esiste anche una versione dolce, buonissima, condita con miele, canditi, mandorle e pistacchi.
No, il couscous che vedete non l'ho incocciato io, ci vuole veramente troppo tempo, non l'ho mai fatto, l'ho visto fare e in effetti, come per tutte le cose, quello non industriale è completamente diverso.
Seppure creda che la morte sua sia con la zuppa di pesce pantesca, tipica delle isole Egadi,  è buonissimo anche con delle semplici verdure come i peperoni e le cipolle che ne fanno un piatto colorato, profumato, saporito e soprattutto leggero.




Ingredienti per 4 persone
ricetta tratta dal volume "Isole di Sicilia" de "la grande cucina regionale" del corriere della sera

  • 250g couscous precotto
  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone rosso
  • 2 cipolle di tropea piccole
  • 150g olive verdi e nere denocciolate
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 100g Tumma (o formaggio primosale)
  • olio EVO
  • brodo vegetale
  • sale



Procedimento
Mettete il couscous precotto in una ciotola abbastanza capiente, con una presa di sale e 2 cucchiai di olio EVO, versare 250ml di brodo vegetale caldo, mescolare, coprire con un coperchio e lasciare riposare dai 5 ai 10 minuti a seconda dei tempi indicati sulla vostra confezione del couscous (sulla scatola controllate anche la quantità di brodo da usare).


Nel frattempo lavare bene i peperoni, tagliarli a metà, eliminare i semi e le nervature bianche interne e ridurli in pezzetti.
Sbucciare le cipolle, tagliarle in pezzi piuttosto grossi. Mondare, lavare, asciugare e tritare finemente il prezzemolo.

Trasferire le cipolle in una casseruola con due cucchiai di acqua e lasciarle cuocere per due o tre minuti con un pizzico di sale, quando l'acqua si sarà asciugata aggiungere 4 cucchiai di olio EVO, unire i peperoni e fare saltare le verdure a fuoco vivace per 5 minuti circa. Aggiungere a questo punto le olive, il couscous sgranato bene con una forchetta, il prezzemolo tritato aggiustare di sale e fare saltare per un altro minuto, sgranando sempre il couscous con una forchetta di legno.


Spegnere la fiamma, lasciare raffreddare, unire il formaggio a fiocchi, mescolare e disporre in un piatto da portata.
E' ottimo sia caldo che freddo.



Curiosità:
la "Tumma" è un formaggio fresco tipico dell'isola di Pantelleria, viene preparato a partire dal latte vaccino ed ha un sapore molto delicato e leggero. Si consuma così com'è o condita con un filo di olio evo, capperi e origano.


10 commenti:

  1. Complimenti per le nozioni e la presentazione!!!
    Io non amo particolarmente il couscous, ma il tuo mi ha incuriosito molto e credo che lo proverò!!
    Dana et Dana

    RispondiElimina
  2. Hai scovato e preparato una ricetta davvero deliziosa! Buona e bella da vedere! buona domenica... agli sgoccioli!

    RispondiElimina
  3. il cous cous è anche una dei miei ingredienti preferiti, dovrò scopiazzare questa tua ricetta, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. Adoro il cous cous e così condito è buonissimo!!!!!!
    Un bacione Laura

    RispondiElimina
  5. Mi piace tanto sentire al tatto il cous cous con i suoi granellini!! :D Condito con cipolle e peperoni non l'ho mai preparato, ottima idea!

    RispondiElimina
  6. Io amo il couscous ma la versione dolce non mi incuriosisce troppo, preferisco la tua!!!

    RispondiElimina
  7. Lo faccio spesso anch'io così con solo le verdure. E' uno dei miei pasti preferiti.

    RispondiElimina
  8. Ciao laura:* splendida ricettina questa! noi amiamo molto il cous cous e lo preparo spesso.. poi ho scoperto da poco che piace anche alla piccola quindi mi sono sbizzarrita! ottima la tua proposta e condimento con il primo sale.. tra l'altro formaggio che mi piace tantissimo! proverò senz'altro! un bacione:*

    RispondiElimina
  9. slurp ! Da quanto tempo non mangio un bel taboulé !?

    RispondiElimina
  10. Anche a me il cous cous piace un sacco anche se a volte lo trovo un può insipido. Questo col peperone invece deve essere saporitissimo e mi ispira un sacco :-) un bacione!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ultimi post: