sabato 23 luglio 2011

Peach Curd, la ricetta per prepararlo a casa

Questa è una di quelle preparazioni che mi hanno sempre incuriosita ma che non ho mai avuto il coraggio di fare! Credevo fosse una cosa complicatissima, e invece no! Fare una crema pasticcera è molto ma molto più lungo e impegnativo! Io volevo andare sul classico... e prepararlo al limone ma la piccolapeste che in fatto di gusti è una piccolabuongustaia, ha insistito tanto che alla fine abbiamo usato le pesche.
Il curd, per chi non lo sapesse, è una cremina soffice e delicata usata nel Regno Unito per ricoprire tortine, fettine di pane tostato o gli scones, serviti durante il the pomeridiano. Non è una conserva che dura a lungo, si conserva in frigo al massimo per una settimana.
Lo spunto per la ricetta l'ho preso da Sigrid:




Ingredienti per 2 piccoli vasetti:
  • 200 g di pesca gialla pulita
  • 80 g di burro
  • 80 g di zucchero semolato
  • polpa di 1 baccello di vaniglia
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • scorza di 1 limone grattugiata
  • 2 tuorli uova freschissime BIO
  • 1 pizzico di sale

Procedimento:
Il procedimento è molto semplice: prima di tutto preparare due pentole per la cottura a bagnomaria, una più grande dove mettere l'acqua e una più piccola dove mettere lo zucchero, la scorza grattugiata di un limone BIO, la polpa di un baccello di vaniglia e il burro. Nel frattempo che il burro si scioglie, lavare, pelare e tagliare a pezzetti le pesche.



Quando il burro e lo zucchero si sono sciolti, unire fuori dal fuoco il succo di limone e le pesche e frullare tutto in un omogeinizzatore o se l'avete con un minipimer (il mio si è rotto... sob... e questo è il 3° in meno di due anni!!). Quindi aggiungere a filo i tuorli battuti con un pizzichino di sale e rimettere sul pentolino a bagnomaria a fuoco basso, in modo tale che l'acqua non arrivi dentro il nostro curd, e mescolare continuamente per 8-10 minuti.


Se avete un termometro, il composto deve arrivare a 80°C. Versare nei vasetti di vetro puliti e asciutti, lasciare raffreddare e conservare in frigo! Il curd si conserva per circa una settimana!

 



























16 commenti:

  1. Grandissima!!:)) Io l'ho fatto con le banane ed è venuto una bontà!!!;))) con le pesche deve essere altrettanto buono, anzi sai che ne ho 3 alberi e mi sa che ci scapperà un curd o due :)
    Buon week end!
    Vevi

    RispondiElimina
  2. Ciao!! Grandissima!!Io l'ho fatto con le banane e mi è durato 2 settimane anzi è ancor in frigo ed è buono, basta chiuderlo bene!!Poi magari con le pesche dura meno...fra l'altro a casa ne ho 3 alberi quindi mi sa che sfrutterò anche io il curd per farci qualche crostatina... :)
    Buon week
    Vevi

    RispondiElimina
  3. Ciao Vevi! guarda è venuto buonissimo e mi tocca rifarlo perchè la mia piccola se lo mangia a cucchiaiate!! :D meno male perchè è l'unica cosa che sta mangiando per ora, almeno è nutriente! Fammi sapere se lo fai! :)buon we anche a te!

    RispondiElimina
  4. ciao Laura, io ho il maritozzo allergico alle pesche...ma meno male che di frutta ce n'e' tanta!! quello al limone se lo sbafa se mi dici che e' valido ci provero' con qualc'altra cosa!
    ciao a presto
    Valeria

    RispondiElimina
  5. Bellissimo e chiarissimo il procedimento....non ho mai fatto il curd, ma mi hai incuriosito davvero!

    RispondiElimina
  6. Grazie mille per essere passata dal mio blog "vacanziero":)

    adesso ti seguo anche io!
    Baci

    RispondiElimina
  7. @Valeria: secondo me il curd è buono con tutta la frutta, se vai sul sito www.cavolettodibruxelles.it lo trovi, oltre che al limone, al mango, al kiwi e ai lamponi! Io penso che sperimenterò presto una versione con le more! :)
    @Artù: Grazie :)
    @Barbara: ma grazieee ;)

    RispondiElimina
  8. Ciao Laura...che bello il tuo blog che sa di pappe e bavaglini..mi fai tornare indietro di 30 anni!!proprio ieri il mio primo"bimbo"ha compiuto 31 anni!!!Come passa il tempo!!troppo in fretta per i miei gusti!!Un abbraccio...Maria

    RispondiElimina
  9. ...l'unico difetto è che finisce in fretta! ;)

    RispondiElimina
  10. Ciao Maria! grazie :D ...comunque è proprio vero il tempo passa in fretta! grazie di essere passata a trovarmi! :) A presto!

    RispondiElimina
  11. che super fantastica ideona per i miei bimbi!!!! grazie per averla condivisa, un bacio!!!

    RispondiElimina
  12. Questa la segno subito :) Ho provato solo quello al limone, ho visto altri gusti in giro per blog, ma quello alla pesca mi manca! Complimenti alla piccola per l'ottima scelta :) A presto Liz

    RispondiElimina
  13. Laura ma sei un mito! bellissime anche le foto!

    RispondiElimina
  14. Ohi ohi, io sto cercando di resistere alla tentazione del curd ma dopo una presentazione così (veloce più della crema pasticcera) e pure fatto con le pesche...qui la situazione si fa dura! Quel vasetto durerebbe molto poco ho l'impressione :D! Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  15. mi piace, sai che non ci avevo mai pensato?!da provarla subito

    RispondiElimina
  16. @Sere: mia figlia lo adora!!! Lo mangia sia a cucchiaiate che sul pane! è ottimo,nutriente e sopratutto sano! :)
    @Liz: In effetti neanche io l'avevo mai visto alla pesca, eh la mia piccolabuongustaia ce la sa!!! ;)
    @Sara: grazie :D sei troppo carina!!
    @Federica: eh... il vasetto è durato troppo poco... ;)
    @Lucy: ciao! Benvenuta!! prova prova e poi mi dirai!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ultimi post: