domenica 17 luglio 2011

Brioscine morbidose al cioccolato

Eccoci qui, finalmente un pò di calma dopo una giornata passata al mare con i bimbi che ora dormono (sperando che Gnucco mi lasci almeno 30 minuti di tranquillità) e come promesso oggi posto la ricetta delle brioscine che abbiamo inzuppato l'altro giorno nella granita al pistacchio! Eh... veramente se devo essere sincera ...in realtà erano nate come i pangoccioli di Sigrid... purtroppo però per il gran caldo, le gocce di cioccolato (che avevo messo addirittura in freezer)
aggiunte all'impasto si sono fuse all'istante
e siccome ormai l'impasto si era irrimediabilmente macchiato ho continuato a lavorarlo fin quando non si sono sciolte tutte completamente o quasi! Il risultato è stato sorprendente!!! La ricetta originale potete trovarla qui, mentre la mia variante è questa:



Ingredienti per 16 brioscine:
  • farina manitoba  250g
  • farina BIO di grano kamut 250g
  • uova 2 intere
  • latte 125mL
  • zucchero 100g
  • burro 100g
  • yogurt intero cremoso bianco 3 cucchiai colmi
  • lievito di birra disidr. 1bustina
  • gocce  cioccolato 100g
  • sale 1 pizzico


Procedimento:

Per fare in fretta ho usato per impastare e come camera di lievitazione la macchina del pane, anche per non fare prendere corrente al povero impasto perchè altrimenti sarei sicuramente morta di caldo tenendo la finestra della cucina chiusa!! Per impastare con la macchina del pane si devono tenere presente degli accorgimenti: si inseriscono prima gli ingredienti liquidi, poi le farine, infine sopra a tutto il lievito.
Quindi prima ho versato il latte, le due uova sbattute, il burro fuso e lo yogurt, poi ho aggiunto il sale e lo zucchero ma ai due lati opposti della ciotola della macchina, poi le due farine ed infine il lievito. Ho fatto partire la macchina una prima volta con il programma impasto + lievitazione (quello per la pizza) della durata di 1h 25min. Non preoccupatevi se l'impasto risulta molliccio, non aggiungete farina!! Alla fine della lavorazione sarà bellissimo e sofficissimo!! Dopo la prima lievitazione sgonfiare l'impasto e fare ripartire nuovamente la macchina sempre con lo stesso programma. Dopo la seconda lievitazione aggiungere le gocce di cioccolato, se volete i pangoccioli dovete fare raffreddare sia il cioccolato che l'impasto credo e passare le gocce di cioccolato in un pò di farina... se invece volete le briochine al cioccolato lavorate fin quando non si saranno sciolte o quasi!!


Quindi dividere l'impasto in 16 palline, disporle su una placca foderata di carta forno, spennellarle ben bene con un pò di latte a temperatura ambiente e fare lievitare per altri 15 minuti circa (lontano da correnti d'aria)  prima di infornare a 180-190°C (forno preriscaldato) per una ventina di minuti!



Si eggià ma io la macchina del pane non ce l'ho, direte voi, come faccio? ? Il procedimento è lo stesso sia che abbiate un robot da cucina con l'accessorio per impastare, sia che abbiate una planetaria, altrimenti usare olio di gomito, disporre a fontana le farine, versare al centro tutti gli ingredienti e lavorare, facendo fare comunque due lievitazioni! Le brioschine si mantengono bene per almeno 3 giorni! In ogni caso quelle in più, una volta raffreddate le ho chiuse nei sacchetti di plastica per alimenti e le ho congelate, così sono sempre pronte quando servono!

12 commenti:

  1. sono fantastiche... sono sicura che non sarebbero contenti solo i bambini!

    RispondiElimina
  2. Ciao pips! Benvenuta! :) in effetti ce le siamo mangiate con piacere anche io e mio marito!!!

    RispondiElimina
  3. Bellissima idea, io utilizzo poco la macchina del pane, ma così potrei sfruttarla per un'ottima briosh!!!

    RispondiElimina
  4. Che delizia! Perfette per la colazione o una sana merenda.

    C'é in corso un GIVEAWAY davvero goloso da me, passa se ti va di partecipare! :)

    RispondiElimina
  5. @Artù: la macchina del pane è perfetta per questo tipo di preparazioni che devono lievitare a lungo! Io a Natale ci ho fatto pure il panettone! ;)
    @Kristel: Benvenuta! Passo subito da te!

    RispondiElimina
  6. Cara Laura, ho risposto nel mio blog copiandoti tutti gli ingredienti...Molto invitanti le tue brioscine! Buona serata CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  7. ciao cara, grazie!
    domani faccio colazione da te :)

    RispondiElimina
  8. Anche a me una volta mi è capitata la stessa cosa... praticamente si sono liquefatte le gocce congelate e devo dire che furono ottime ugualmente; ecco perché ti credo e queste tue hanno un aspetto invitante.

    Buona giornata

    RispondiElimina
  9. Ricambio con piacere la visita. Queste brioscine sono deliziose e non solo per i bimbi. Ti seguo, a presto, Laura.
    Ritorno per esplorare il blog.

    RispondiElimina
  10. ECCOMI! GRAZIE DELLA VISITA E MI RITROVO CON UN LIEVITATO LA MIA PASSIONE, PANE AND CO LA FANNO DA PADRONA NELLA MIA CUCINA. SE TI VA C'E' UN CONTEST DA ME ECCO IL LINK PUOI AGGIUNGERE ANCHE QUESTA RICETTA SE VUOI UN BACIO E BUONA GIORNATA. http://www.dolcigusti.com/2011/06/100-follower-un-contest-e-una-ricetta.html

    RispondiElimina
  11. caspita questa ricetta è grandiosa!!!! la voglio provare come alternativa da portare in tavola al mattino per la prima colazione grazieeeee!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) grazie! L'aspetto non è bello ma sono buonissime! :-)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ultimi post: