domenica 15 maggio 2011

Pasta a pizzico

No, non si tratta di pastasciutta ma di piccole brioscine ripiene di salumi e formaggi, in genere gli avanzi del frigo!
Piccola peste le adora, specialmente se è lei ad aiutarmi a sporcare la cucina!
Non ne sono sicura, ma penso che il nome derivi dal fatto che l'impasto vada "pizzicato" per richiudere il ripieno o perchè sono tante brioscine unite e se ne prende "un pizzico" alla volta.


Queste brioscine  a casa mia non mancavano mai alle feste e nelle gite al mare e per me hanno il sapore dell'infanzia.
La ricetta si tramanda da generazioni: mia nonna paterna (napoletana) l'ha insegnata a mia mamma (friulana) che l'ha insegnata a me che vivo in sicilia e la passerò a mia figlia.
Natruralmente di generazione in generazione sono state apportate delle modifiche, a me piace prepararla così:

Ingredienti per la pasta brioche
(dose per 18 brioscine) :
  • Farina 00: 250g
  • Farina Manitoba: 250g
  • Latte: 240 g
  • Olio extravergine di oliva: 100g
  • Sale: 15g
  • zucchero: 40g
  • Uova: 3 tuorli
  • Lievito di birra: 1 bustina disidratato
Ingredienti per il ripieno:
  • provola o formaggio tipo galbanino: 200g
  • prosciutto cotto a dadini: 100 g
  • pancetta magra: 50g
Latte per spennellare




Procedimento
Versare nel bicchiere dell'impastatrice gli ingredienti nel seguente ordine: latte (intiepidito non oltre i 38°C), tuorli, olio, sale e zucchero.
Aggiungere poi le farine e il lievito secco e fare partire l'impastatrice, prima a velocità 1 e poi aumentare man mano che si sono amalgamati tutti gli ingredienti.
All'inizio l'impasto può sembrare molliccio, ma se si continua a lavorare alla fine risulterà morbido ed elastico: bisogna lasciare al glutine il tempo di fare il suo dovere!
Fare lievitare per circa 45 minuti.


Riprendere l'impasto su una spianatoia infarinata e ricavare delle palline di circa 50g l'una.


Schiacciare ogni pallina, metterci al centro il ripieno e richiudere la pasta "pizzicando" i lembi.
Disporre le palline in una teglia rotonda foderata di carta forno (diametro 26-28cm) distanziandole fra di loro perchè l'impasto continuerà a crescere.
Una volta posizionate tutte le palline, coprire con un panno e far lievitare per altri 15 min.
Preriscaldare il forno ed infornare a 190-200°C per 15-20 minuti.







Questo post partecipa al contest di  Cuochina Sopraffina (http://www.lacuochinasopraffina.com/)    in collaborazione con Guardini (www.guardini.com).

6 commenti:

  1. Figurati! E' un piacere! :)

    RispondiElimina
  2. Che bel blog! ... Skaccia Kitchen si è aggiunto come follower così non ci perdiamo nessuna delle tue ricette!
    .... passa a trovarci ti apsettiamo!

    RispondiElimina
  3. Grazie mille! Sono passata da voi, complimenti!! Penso che le vostre caramelle gelèe saranno il prossimo esperimento mio e di piccolapeste! Anche io e mio miarito ci siamo aggiunti ai vostri followers! A presto!

    RispondiElimina
  4. http://www.lacuochinasopraffina.com/le-ricette-degli-altri/maggio-sopraffino-the-winner-is/2493

    RispondiElimina
  5. Ciao, ma che bel blog!!! Ti seguo con piacere! Se ti va, passa a trovarmi. Ciao

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ultimi post: