giovedì 19 maggio 2011

I muffin di Winnie the Pooh

Oggi stavo cambiando il pannolino a gnucco e ad un certo punto  "Mammmmmmmmmmmmaaaaaaa corriiiiiiiiiii" sento una vocina che mi chiama e che mi fa gelare il sangue... oddio: e che sarà successo? E così corro e trovo piccolapeste arrampicata in bilico su una sedia e mezza appesa alla libreria...ARGH!
"Ma piccolapeste... che vuoi fare??" "non ci arrivo" dice lei con aria innocente... "ma perchè? che vuoi prendere? qui ci sono i libri della
mamma". " No, no, ci sono i miei libli di cucina" Si riferisce a dei libri

che avevo comprato quando lei era piccola della sfera editore ,"sai mammina" (e già con il suo modo di fare ti rigira come un calzino e ti fa passare la voglia di sgridarla"io mi licoldo che ci sono le tortine di Winnie the Pooh!" E io (che ho ancora gnucco mezzo nudo in braccio) "Che??"
E così le ho preso il libro e mentre rivestivo gnucco lei si è cercata la pagina dove si ricordava di queste tortine e me l'ha sbattuta sotto il muso : "hai visto che avevo ragione? ecco le tortine! Io ho semple ragione IO!".
"Piccolapeste ma perchè sono di Winnie Pooh queste tortine? " "Ma mamma, non capisci niente! (uhm ha solo 3 anni e mezzo.. ) Non vedi? ci sono le apine e il miele ed all'orsetto Pooh, piace tanto il miele!" (ah.. ecco..)
E così ci siamo messe a pasticciare in cucina, la ricetta originale non l'ho seguita alla lettera, ma l'ho modificata così:




Ingredienti per 30 pz
Per l'impasto:
  • frumina: 100g
  • farina 00: 400g
  • zucchero: 350g
  • latte: 250 mL
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Formaggio fresco tipo Philadelphia:  110 g
  • Olio extravergine d'oliva: 140 mL
  • stampi e pirottini per muffin
Per decorare:
  • miele: 1 vasetto
  • mandorle a scaglie
  • cioccolato fuso: 50g
  • marzapane: 200g c.a.
Per il marzapane:
  • 100 g farina di mandorle
  • 100 g di zucchero semolato
  • 50 g di acqua
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1-2  cucchiai di acqua 
  • olio EVO o di mandorle
  • zucchero a velo




Procedimento
Non avendo il marzapane in casa già bell'e fatto, già vedevo la disperazione negli occhi di piccolapeste perchè i suoi dolcetti di Pooh non avevano le apine, e presa da un'impeto di pazzia le ho detto: "amore e che problema c'è? nella dispensa c'è la farina di mandorle (che avevo comprato per fare dei macarons, ma dovranno aspettare a questo punto) ce lo facciamo noi il marzapane!.... (uhmm!)"
Alla fine credevo peggio! La preparazione del marzapane si è rivelata proprio facile facile, l'importante è stare attenti alla temperatura dello zucchero. La ricetta l'ho trovata cercando in rete e l'ho un pò adattata, non ho usato albume.
Allora: prima di tutto sciogliere in un pentolino a doppio fondo lo zucchero con l'acqua e fare arrivare alla temperatura di 115°C, dopodiché unire la farina di mandorle e una bella cucchiaiata di miele (serve per mantenere l'impasto morbido) e 2 cucchiai di acqua, continuare a girare a fiamma bassa fino a che la massa sarà omogenea e consistente, quindi ungere un piano di lavoro con olio di mandorle (io con olio EVO) e versarvi l'impasto sopra facendo molta attenzione a non bruciarsi.
Ungersi le mani e lavorare l'impasto con un po' di zucchero a velo finché non sarà diventato bello liscio e omogeneo.
Quindi avvolgere nella pellicola e fare riposare. E questa è fatta, ora passiamo ai muffin!
Prendere due ciotole, in una metterci la frumina, la farina ed il lievito e mescolarle, nell'altra sbattere lo zucchero con le uova, quindi incorporare il formaggio tipo philadelphia, il latte e l'olio extravergine d'oliva e mescolare bene.
(Io uso il philadelphia e l'olio per non usare il burro, che ai bambini non fa proprio benissimo, però se vi va potete usare 250 g burro fuso, oppure per chi è intollerante al lattosio può usare anche solo olio!)
Versare il composto con le uova nella ciotola con le farine e amalgamare il tutto.
Versare a cucchiaiate l'impasto nello stampo per muffin e mettere in forno già caldo a 250°C per 5 min, poi abbassare la temperatura a 180/190°C per altri 5 minuti. 
Siccome il mio forno è a gas e non è ventilato, metto una placca da forno sotto per non far bruciare la base!
Nel frattempo che si cuociono i muffin potete dilettarvi con i vostri bambini a fare tante apine con il marzapane : piccolapeste si è divertita tantissimo!
Fare due palline, una piccola per la testa e una più grande e allungata per il corpo, disegnare gli occhi e le righe con il cioccolato fuso e usare le scaglie di mandorle per fare le ali. 
Quando i muffin si saranno raffreddati, ricoprirli con il miele e decorare ognuno con un'apina.


2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ultimi post: