sabato 31 dicembre 2011

Happy new year!


venerdì 30 dicembre 2011

Tacos ripieni

Non so voi, ma io durante le feste mi ritrovo con tantissimi avanzi... qualche giorno fa ho fatto il brodo di gallina ed è da allora che io e mio marito mangiamo gallina! sob! praticamente ci esce dagli occhi! Poi c'è stata l'illuminazione di Veru con il suo utilissimo post su come riciclare gli avanzi di Natale: preparare dei tacos! yuppie!!! finalmente qualcosa di diverso!
E così mi sono cimentata nella preparazione dei famosi tacos anche se sicuramente, come consiglia qui la cuochina, avrei dovuto utilizzare la farina di mais bianco che però non

giovedì 29 dicembre 2011

Insalata di arance e finocchi

Se c'è una cosa che adoro è l'insalata di arance e finocchi! Piace molto anche a piccolapeste che all'inizio era  molto molto scettica all'idea di mangiare le arance condite con olio e sale, è bastato solo un assaggino che ora me la chiede praticamente sempre! Quando mi accompagna dal fruttivendolo è sempre la stessa storia... dice " mamma, devi comprare le arance e i finocchi così poi mi fai l'insalata... e rivolgendosi alla signora che ci prende le cose: io ne vado matta!!!" ^_^
La ricetta che posto, l'ho presa dal volume Sicilia della raccolta "la grande cucina regionale" del corriere della sera ed è semplicissima, l'ho un pò alleggerita per piccolapeste, mancano le cipolle rosse e il pepe, li ho messi tra parentesi, ma se voi volete potete aggiungerli!





martedì 27 dicembre 2011

Gli struffoli, la ricetta della tradizione napoletana

Se penso al Natale e alle feste natalizie la prima cosa che mi viene in mente, e scusate l'eresia, prima dell'albero, prima delle decorazioni e dei regali, sono gli Struffoli, un dolce tipico napoletano. A casa mia da che ne ho ricordo non sono mai mancati sulla tavola della vigilia e delle feste e nonostante ora viva in Sicilia, cerco di portare avanti le  mie tradizioni, perchè per me non è festa senza un bel piatto di queste palline fritte e ricoperte di miele canditi e " 'e diavulille" (i confettini colorati)! Mia mamma, che è bravissima, prepara anche il cestino di croccante in cui tradizione vuole che vengano seviti gli struffoli. Quest'anno mi è successo di tutto e non sono riuscita a farlo, chissà se riesco per capodanno!
Ogni famiglia, come per la famosa pastiera, ha la sua ricetta, esistono tantissime varianti e ognuno ritiene che la propria sia quella originale! Mia nonna, quando ero piccola mi raccontava che gli struffoli più buoni venivano fatti nei conventi dalle monache, a Napoli  le "cape 'e pezza", che li portavano in dono alle facoltose famiglie nobili che avevano finanziato qualche opera di carità.

mercoledì 21 dicembre 2011

Chocolate Gingerbread men di Martha Stewart

I padron della casetta
sono un vecchio e una vecchietta:
lui sta andando a lovorare
lei vuol fare da mangiare.

E con grande abilità
una gran specialità
nella pasta ha ritagliato
un omin di panpepato.

Poi l'ha messo nel fornello
però quando lo sportello
lei riapre, mamma mia,
l'omettino scappa via!

Fugge via velocemente
e poi grida allegramente:
"Son l'omin di panpepato
e nessun mi ha mai pigliato.
Vi assicuro, in verità,
che nessun mi piglierà!"

lunedì 19 dicembre 2011

Mr. ginger di cioccolato ripeni di crema di castagne... e gif box!

Riccomi qui... sono sparita per un bel pò... solo io potevo prendermi l'influenza una settimana prima di Natale con tutto quello che c'è da fare!  Per di più sono ridotta proprio male... sig! :((
Però ci tengo a pubblicare una serie di post che sono in coda dalla settimana scorsa! Perciò signori e signore ecco a voi i cioccolatini ripieni a forma di omino di panpepato con la scatolina regalo da fare con le proprie manine che troverete qui in fondo alla pagina downoad printables! Sempre perchè qui si è scatenata la "mucciaccia-mania", di quelle che la colla vinilica la trovate ovunque! 
Per ora sarà disponibile solo la scatolina cuore, da stampare al 100% su cartoncino colorato o la famosa carta da scrap, se volete però potete stampare e fotocopiare il modello al 200% per avere una scatola più grande! La mia stampante purtoppo ha un formato A4. Appena ho un pò più di tempo caricherò anche altre scatoline!
Ritorniamo ai cioccolatini...questa è una ricetta talmente semplice e veloce che piccolapeste ha fatto

martedì 13 dicembre 2011

Finocchi gratinati con crema di aceto balsamico alla soia e zenzero


Ecco, lo so... già state storcendo il naso! I finocchi sono buonissimi crudi ma cotti....
anche io la pensavo così, poi invece ho provato questa ricetta e sono rimasta piacevolmente sorpresa!
In frigo avevo dei finocchi che chiedevano pietà... non più freschissimi da mangiare in insalata o "schitti" (senza niente, come dice mio marito ^_^') ma ottimi da mangiare cotti, poi con una bella crosticina croccante anche piccolapeste non ha disdegnato!
Noi l' abbiamo mangiati come contorno ad un insalata di pollo con una generosa dose di crema di aceto balsamico alla soia e zenzero che ho vinto tempo fa con il contest aceto sopraffino della cuochina in collaborazione con R2M!... mmmm buonissima e crea dipendenza! Piace anche alla piccola buongustaia! :D
Per la ricetta (è una non ricetta veramente per quanto è semplice!) sono andata molto ad occhio... comunque grosso modo è questa qui:



giovedì 8 dicembre 2011

Eco- calendario dell'avvento semplice e veloce da realizzare

Come anticipato ieri, oggi niente ricetta! Vi faccio vedere il calendario dell'avvento che abbiamo fatto con piccolapeste in uno dei nostri momenti da art-attack!
Lo so lo so che il calendario parte dal primo dicembre, ma che volete farci? ormai mi sono rassegnata a fare tutto in ritardo che non ci faccio più caso! ;P Questo calendario (l'idea originale potete trovarla qui ) è semplicissimo da realizzare e si fa con materiali di recupero, vasetti di vetro e cartone! Dalle mie parti di vasetti ne ho a quintali, per gnucco non ho comprato mai  un omogeneizzato tranne qualche volta (di frutta) se mi sono trovata fuori. Per piccolapeste invece, forse per inesperienza, ne ho comprati tanti (haimè non voleva mangiare altro) e non ho mai buttato un vasetto. Li avevo messi tutti in uno scatolone nella parte più alta dello scaffale nello sgabuzzino... e li avevo dimenticati! Mettendo in ordine li ho ritrovati e tatàààààà ecco come utlizzarli! 



mercoledì 7 dicembre 2011

Decorazione dei biscotti con la glassa reale


Come promesso, oggi vi faccio vedere come piccolapeste ed io ci siamo divertite a decorare i pepparkakor con la glassa reale. 
Esistono due tipi di glasse: quella "all'acqua" e quella "reale".
La prima è la più semplice da realizzare e si utilizza sia per velare i biscotti sia per realizzare le decorazioni  (ed è quella che ho sempre fatto io fino ad ora). Come si prepara? basta mescolare in una ciotola lo zucchero a velo setacciato con acqua che si aggiunge un cucchiaino alla volta fino a quando

martedì 6 dicembre 2011

I pepparkakor, i biscottini speziati della tradizione nordica

Questo fine settimana mi sono divertita tantissimo insieme a piccolapeste a preparare i famosi pepparkakor!
Tutti più o meno conosciamo grazie all'ikea questi biscottini svedesi molto speziati, sottilissimi e croccantissimi :)
In Svezia e in tutti i paesi scandinavi i pepparkakor, letteralmente biscotti speziati,  sono associati al periodo natalizio e  dopo essere stati decorati con la glassa vengono anche appesi vicino alle finestre (da wikipedia).
La ricetta che vi posto è un mix di

mercoledì 30 novembre 2011

Bucatini express con pomodorini e gamberetti

Premessa:
Ci tengo molto a ringraziare tutti quelli che passano di qui dato che in queste settimane sono stata un pò troppo assente e non sono riuscita a rispondere a tutti i vostri commenti e passare sui vostri blog :) perciò grazie :D, perchè grazie a tutti voi questo piccolo spazio sta crescendo giorno dopo giorno :) Siete diventati 203 followers! wow! In più mi seguite in molti su twitter e su Facebook! Ne sono veramente molto molto felice! :D
Cercherò di recuperare il tempo perduto e di farmi perdonare! In più sto finendo il pdf del contest...  che lavoraccio!!! Non credevo che mi impegnasse tanto!!
Non so a voi, ma a me ultimamente capita che le giornate volino, non riesco ad organizzarmi per tempo il pranzo, la cena... e non solo quello!
Si fa ora di pranzo e ancora non ho la benchè minima idea di cosa mettere in tavola... ecco, questa volta sono riuscita a preparare un bel piatto di pasta da minimo sforzo massimo rendimento e soprattutto in pochissimo tempo, in pratica il tempo di cottura dei bucatini! Con

lunedì 21 novembre 2011

Mini calzoni ripieni di bietole, robiola e acciughe per i bambini del Gulliver

Oggi voglio parlarvi di un'iniziava molto bella, che probabilmente avete già letto su altri blog, partita da Patrizia del blog La melagranata. Si tratta di "Un filo... per i bambini di Rocchetta Vara". Non sto qui a dilungarmi nei particolari perchè li troverete ben descritti qui sul blog di Patrizia, vi basti solo sapere che tutte le ricette verranno raccolte in un libro che verrà venduto e i proventi saranno utilizzati per aiutare i bambini di Rocchetta Vara, la cui casa-famiglia è stata devastata dall'alluvione che ha colpito la Liguria.
C'è tempo fino al 30 novembre, partecipare non ci costa nulla, insieme possiamo aiutare concretamente questi bimbi!
Qui ci sono i riferimenti bancari della cooperativa, per chiunque voglia dare un contributo!




the 7links project

Ops... mi sono accorta che è passata già una settimana dall'ultimo post e da quando Chiaretta mi ha passato il testimone per un progetto molto simpatico che si chiama 7 links project.
In pratica è un "bilancio" del blog, da quando è nato, che si riassume in 7 punti, 7 links appunto:
  1. il post il cui successo mi ha sorpresa
  2. il post più bello
  3. il post più popolare
  4. il post che non ha avuto il successo che meritava
  5. il post più controverso
  6. il post più utile
  7. il post del quale vado più fiera 
 Mi sono divertita a fare un viaggio del tempo al contrario :) grazie Chiara! ed ecco qui i miei 7links!

lunedì 14 novembre 2011

stelle di pasta ripiene di ricotta e prosciutto

Questo è stato il mio primo esperimento pasta ripiena con una forma un pò diversa dal solito! Complice piccolapeste che ieri ha attaccato un capriccio tremendo al supermercato perchè voleva per forza quelle confezionate, ho voluto osare facendo le stelline! Sono meravigliata del risultato, credevo che l'impasto non si sigillasse bene usando la formina per tagliare i biscotti e invece no! Fino ad ora avevo sempre utilizzato la rotella taglia pasta per fare i semplici ravioli quadrati, e comunque non avevo mai ottenuto un buon risultato,  per la bambina evito di fare il classico impasto 1 uovo ogni 100g di farina, anche perchè le uova ci sono anche nel ripieno.  Questa volta però ho utilizzato una proporzione diversa tra farina 00, semola, uova e acqua e mi sa che non cambio più! Il colore della pasta è palliduccio...non è proprio giallo, ma è meglio così dato che la piccolabuongustaia si ciberebbe solo di tortelli, tortellini , agnolotti e ravioli vari! Il lato positivo della cosa è che la pasta ripiena è un ottimo modo nascondere gli alimenti off-limits come le verdure o il pesce!
Questa domenica però ho voluto preparare un ripieno diverso, praticamente quello che si usa per fare i tipici cannelloni con la ricotta che mia mamma prepara sempre a Natale.  E' un ripieno semplice e buonissimo e le

giovedì 10 novembre 2011

Frollotti cuor di marmellata

C'era una volta, nel regno della pastafrolla, un castello, e nel castello abitava una principessina di nome  Araihc.
La principessina, sebbene fosse molto dolce e molto bella, era temutissima da tutti i cuochi del regno!
Se per caso un cuoco la incontrava per stada, scappava via a gambe levate, nella speranza di non esserre visto!
Questo perchè Araihc aveva un piccolo, ma proprio piccolo piccolo difettuccio... quando ordinava al maggiordomo di corte quello che voleva mangiare, per qualunque pasto, sia per colazione, che per pranzo, per merenda o per cena, e poi le portavano su immensi vassoi d'argento  ciò che aveva ordinato, lei si infuriava e lanciava tutto per aria, licenziando il cuoco di turno, bandendolo dal regno e pretendendo immediatamente una pietanza competamente diversa e per la cui preparazione ci volevano tante ore di lavoro! I poveri cuochi erano disperati perchè ce la mettevano veramente tutta per soddisfare ogni capriccio della principessina, ma per quanti sforzi potessero fare, Araihc non era mai contenta.

mercoledì 9 novembre 2011

Chi ha rubato la marmellata?: ecco il ladro!

Il giorno della premiazione è finalmente arrivato! 
Sinceramente questo è senz'altro il post più difficile in assoluto che mi sono ritrovata a scrivere, ringrazio di cuore tutti quelli che hanno partecipato, non credevo di ottenere una così alta partecipazione dato che questo blog ha soltanto 6 mesi di "attività"! Ringrazio il poggio del picchio per aver messo in palio i premi, Francesca e Ivona per la disponibilità nel giudicare le ricette. Da parte mia posso dire che ho guardato e riguardato ogni singola ricetta delle 47 in gara... fosse stato per me, vi avrei premiato tutte! :) 
La vincitrice però è una sola... Perciò che squillino le trombe e rullino i tamburi!!!!

martedì 8 novembre 2011

mini sformati di broccoli

Chi mi segue sa quanto la mia piccolapeste mi dia tanto, ma proprio tanto filo da torcere al momento di mangiare, per qualsiasi cosa, figuriamoci per le verdure! I broccoli... ovvero gli "innominabili" nella bollibollipentolino's family, sono una di quelle verdure da "bollino rosso", di quelli che, insieme ai cavolfiori sono "giammai questi cosi puzzosi si avvicineranno alla mia bocca!". Testuali parole della mia bimba di 4 anni. E' molto teatrale, lo so. In tutto.
Purtoppo sono l'unica in famiglia ad apprezzarli...un vero peccato visto che sono ricchissimi di vitamina C e di folati, indispensabili per affrontare l'inverno e non solo!
Ecco, ieri sera li ho letteralmente gabbati....padre e figlia... muahahahaahah!!  Ho occultato i broccoli sotto mentite spoglie di golosissimi sformatini! Risultato? Piccolapeste ha molto gradito, (anche il papà) ne ha arraffati 4 con le manine, se li è messi nel suo piattino scambiandoli per muffin verdi!! E  non ha fatto una piega. Li ha mangiati tutti e 4.  Lol! :)

sabato 5 novembre 2011

Svezzamento: omogeneizzato di merluzzo

Finalmente è arrivato il momento di dare a gnucco il pesce! Io ho iniziato con un bel merluzzo freschissimo! Con piccolapeste, come sempre, mi era andata male e la sua prima reazione fu quella di far volare via il piatto con tutta la pappa... ci avevo messo tantissimo a prepararle il pesciolino e a spinarlo... che delusione! Una delle cose che ho imparato è di non scoraggiarmi e secondo di non comprare più merluzzetti microscopici tutto-spine-e-zero-pesce, ora compro direttamente un merluzzo da 800g un chilo, in questo modo è molto più semplice pulirlo e poi o quello in più preparo omogeneizzati e li congelo come faccio con la carne o il pollo o lo mangiamo tutti e vi assicuro che con il mio metodo "capuozzo" che sto per illustrarvi, il pesce è delicatissimo e al tempo stesso molto saporito, si sente tutto il sapore del mare visto che  cuoce nella sua acqua! Come al soltito ho utilizzato la pentola a pressione, cuocendo il pesce in una specie di scodello senza aggiungere acqua, se non l'avete, potete semplicemente bollirlo.
La ricetta è questa:


Il calendario dello svezzamento: cosa si mangia dagli 8-10 mesi

Arrivati a questo punto dello svezzamento i bimbi sono sempre più curiosi nei confronti del cibo e incominciano a voler utilizzare il cucchiaino da soli; è possibile inserire nella dieta del piccolo, sempre seguendo le indicazioni del proprio pediatra, gli alimenti appartenenti a questi gruppi:

CEREALI
pane

LEGUMI
lenticchie decorticate, legumi senza buccia (ceci, fave, fagioli)

UOVA
solo il tuorlo

PESCE
Sogliola, merluzzo, trota, nasello, dentice, orata, spigola


domenica 30 ottobre 2011

Maccheroni alla genovese

Oggi voglio proporvi un piatto tipico della cucina napoletana: i maccheroni alla genovese! La "genovese" si prepara generalmente la domenica come alternativa al ragù.  Io la "ADORO"... si può dire vero? e quando ho nostalgia di casa, visto che non posso approfittare di mangiare quella buonissima della mia mamma, me la preparo da sola! Quando ero più piccola (ahemmm... si come no!),  io i miei fratelli e mio papà andavamo di nascosto a "rubare" la salsina con la cucchiara di legno mentre la carne finiva di cuocere... e alla fine mia mamma gridava sempre:  dov'è finita la salsa? e come la condiamo la pasta adesso?? muahahah! troppo troppo buona davvero! In pratica la genovese consiste in una salsa che si ottiene con le cipolle, le carote e il sedano mentre si cucina un bel pezzone di lacerto. La salsa serve sia da accompagnamento alla carne che alla pasta (con una bella spolverata di parmigiano grattugiato). Se a pranzo si mangiava la pasta, la carne la si mangiava per cena! A Napoli esiste anche la "finta" genovese che si prepara senza carne...tipico dell'arte di arrangiarsi tutta napoletana ma anche di tutto il sud in generale.

Chi ha rubato la marmellata?: la ricetta della Sacher di Elena

Wow!! e' il caso di dire piovono ricette per il contest!! :)
Prima di passare alla ricetta vi ricordo che il contest "chi ha rubato la marmellata" scadrà alle 23.59 di domani! Quindi se volete partecipare, sbrigatevi!!!! :) Ok! ora passiamo alla Sacher!
Questa ricetta ce la manda Elena Mercuri, passo subito a lei la parola! Ecco cosa ci scrive:

Ciao! Purtroppo non ho un blog.. :( Ti mando la mia ricetta!

Sacher con marmellata d'albicocche e copertura leggermente piccante!

Chi ha rubato la marmellata? la ricetta degli stuzzichini fantasia di Flavia per il contest

Ecco una nuova ricetta per il contest inviata per email da Flavia Ronchietto. Ecco cosa ci scrive: 
Ciao,
vi ho scoperti per caso, cercando ricette per le mie bimbe, e così ho anche scoperto il mondo dei contest...ma quanti ce ne sono???
Mi sono decisa un po' in ritardo a partecipare, anche perchè quello che propongo non sarebbe con una vera marmellata...mi spiego meglio.
Mia mamma è nata in Argentina e lì è molto usato il "dulce de membrillo" (= dolce di mela cotogna), che è fatto come una marmellata, ma viene duro come un budino...il fatto è che se si

venerdì 28 ottobre 2011

Mezze penne con la zucca

Il bello dell'autunno è la zucca! Da piccola non amavo molto questo ortaggio, ora però l'ho rivalutato molto. Questa è una ricetta che io amo molto, per la presenza dei pinoli e dell'uvetta,  ed è una rivisitazione di una ricetta di mia mamma. Rivisitata perchè mancano la ricotta e la provola affumicata, non avendo questi due ingredienti ho voluto comunque provare.
Il risultato è ottimo e anche poco calorico!

lunedì 24 ottobre 2011

Cupcake al cioccolato vestiti per halloween!

Una nuova ricetta dolce... quando sono stressata e molto stanca non c'è niente di più appagante di un buon dolcino al cioccolato...
E' la prima volta che faccio il frosting, devo essere sincera non credevo che mi venisse così bene! Il merito è tutto di LaVally! L'idea di usare il formaggio spalmabile l'ho presa da lei che secondo me è bravissima!
Visto che ci avviciniamo ad Halloween, ho preparato i "wrappers",  i cosiddetti copri-cupcake che spopolano tanto negli states e che trovo così carini!!! devo assolutamente procurarmi tutto l'armamentario che serve tipo le forbici particolari e i perforatori che si vedono sui blog americani!! Li voglio TUTTI!!!!  Nel frattempo nella pagina downoad printables vi lascio il kit composto da 2 wrappers (il modello l'ho preso qui) e la forma di una zucca da attaccare sugli stuzzicadenti e da infilare nei cupcake.  Per risparmiare il colore della stampante ho preferito stampare direttamente sul cartoncino colorato, l'effetto è molto carino secondo me! In ogni caso ho preparato anche dei wrappers con il colore da stampare sul cartoncino bianco. 
Ora passiamo alla ricetta, che ho preso dal mio libricino

domenica 23 ottobre 2011

Chi ha rubato la marmellata? Rotolo con ripieno di marmellata e crema di mascarpone di Stefania

Ecco qui una nuova ricetta di Stefania di Padova che parteciperà fuori concorso al contest "Chi ha rubato la marmellata?" .
Parteciperà fuori concorso perchè Stefania ha già inviato una ricetta, quella della crostata di ricotta e marmellata, ma mi fa ugualmente molto piacere pubblicarle questo rotolo buonissimo che sarà inserito nel pdf finale a disposizione di tutti!
Prima di passare alla ricetta però, vi ricordo  che il contest scade alle 23.59 del 31 ottobre, mancano davvero pochi giorni al termine, quindi  se volete partecipare, sbrigateviiii!!!! :D

sabato 22 ottobre 2011

Svezzamento: omogeneizzati di pollo e di tacchino

Mamma mia come passa il tempo! praticamente Gnucco ha già nove mesi e siamo arrivati a buon punto con lo svezzamento! Devo essere sincera con lui sono stata fortunata... gli piace mangiare, gli piacciono i nuovi sapori e gli piace vedere le pappe tutte colorate!
Eh.. ha talmente voglia di mangiare di tutto che si è fatto spuntare ben 8 dentini questa settimana... che è stata moolto difficile sia per lui poverino, ma anche per me che sto vivendo praticamente di caffè...in 7 giorni avrò dormito in tutto 5 ore... sob!

domenica 16 ottobre 2011

Cupcake in a jar in Red e tanti auguri a me!

Tanti auguri a meeeee tanti auguri a meeeee!! :)  e un cupcake in a jar virtuale a tutti voi che mi seguite così numerosi e con tanto affetto! Ieri  è stato il mio compleanno!!!! uff... dopo i trenta non mi fa molto piacere contare gli anni che passano... e vabbè non sono ancora arrivata ai 40 diciamo che ho  (3+2)x +7x=420 anni! :D Per festeggiarmi degnamente ho voluto provare qualcosa di diverso che avevo adocchiato qualche tempo fa su pinterest e che avevo deciso di preparare per il contest in red di Barbara, quindi diciamo che ho preso due piccioni con una fava! "I cupcake in a jar" li trovo veramente carinissimi, ce ne sono di tutti i tipi e sono perfetti per le feste e anche come regalini natalizi! Per l'occasione mi sono anche cimentata nella preparazione delle etichette da applicare sul coperchio, che troverete da scaricare nella nuova pagina downloads! Per ora ci sono solo le etichette che ho creato per questa ricetta ma ne caricherò molte altre! Ho tanti progetti che mi frullano nella testa! ;P E' il tempo purtroppo che scarseggia!!

venerdì 14 ottobre 2011

cremosa rosa alla rapa rossa

Era da tantissimo tempo che volevo provare a fare pace con la rapa rossa. Ecco, lo confesso... quando ero piccola mia mamma ci ha provato e provato a farmela mangiare in molti modi ma non c'è mai riuscita: diciamo che la signora rapa non mi sta molto simpatica anzi proprio per niente!!
I genitori però devono dare il buon esempio e dal momento che l'ho comprata per propinarla a gnucco che non rifiuta mai e siccome ha un colore così bello ho provato a farla mangiare anche a piccolapeste,

Salsa béchamel

La besciamella o béchamel è una salsa di origine francese, usata come base di partenza per preparazioni più elaborate.  Comprarla già pronta è sicuramente più semplice, io però posso dire con orgoglio di non averlo mai fatto, primo perchè home made is better secondo perchè la sua preparazione è veramente molto molto semplice!




martedì 11 ottobre 2011

Svezzamento: stelline in crema verde di zucchina e spinaci!

Una nuova ricetta per lo svezzamento! Questa volta la pastina è colorata di verde! A gnucco è piaciuta tantissimo... e che ve lo dico a fare? ad essere sincera la cremina è venuta talmente buona che l'abbiamo mangiata tutti... vabbè però ho usato una pasta diversa! La zucchina ha smorzato il sapore degli spinaci rendendo il tutto più dolce. Per una pappa completa aggiungere del formaggio fresco (30g) come la ricotta o la crescenza (c'è da leccarsi i baffi!!) o un'omogeneizzato ad esempio di vitello o di pollo (50g). 

lunedì 10 ottobre 2011

Zuppa di farro, fagioli neri, cannellini e zucca

Se c'è una cosa che adoro, queste sono le zuppe, le vellutate e i minestroni! Purtroppo però a casa mia non vanno per la maggiore... sia mio marito che piccolapeste, soprattutto lei veramente, storcono un pò il naso, ma visto che fuori piove ed è arrivato il freddo ci voleva proprio a tavola un buon piatto fumante! Qualche giorno fa al supermercato hanno allestito una nuova area di prodotti biologici (evviva!!) e ho comprato qualche sacchettino di lenticchie, fagioli di tanti tipi diversi e di farro provenienti dalla toscana.
Non tutti sanno che il farro è un cereale molto antico, originario della "Mezzaluna Fertile", è stato portato in Italia dagli antichi Greci. I romani poi ne fecero l'alimento base della loro dieta, si preparava il "puls", un tipo di pane di uso comune e il "libum", la focaccia da offrire come dono propiziatorio agli dei; veniva anche utilizzato come  merce di scambio (i cosiddetti "chicchi della potenza") e da Alimentipedia ho scoperto che "un' antica forma di matrimonio era detta cumfarreatio, gli sposi mangiavano insieme una focaccina ottenuta con la farina di farro".

mercoledì 5 ottobre 2011

American donuts

Qualche giorno fa durante la solita passeggiata, piccolapeste ha incomiciato a far capricci perchè aveva fame! O_O' Cavoli questa cosa non capita mai e sottolineo mai! Così ci fermiamo in una pasticceria, che qui... che ve lo dico a fare?? c'è da svenire dal profumo solo a passarci da lontano...e la signorinella ha additato subito una bellissima ciambella, proprio come quelle che fanno impazzire Homer Simpson, che se ne stava sola soletta con una bellissima glassa al cioccolato! Io non volevo neanche prendergliela, ma tempo 2 minuti

martedì 4 ottobre 2011

Crema di patate per lo svezzamento dei bambini

Ed eccoci qui con una nuova ricetta per lo svezzamento: la crema di patate. Questa è una ricetta molto semplice e veloce, inoltre è possibile cuocere le patate per tutta la famiglia ed utilizzarne una sola per il piccolo gourmet. Le patate sono ricche di carboidrati (circa 26 g in una patata di medie dimensioni da 150g) e di vitamine: vit C, molte vitamine del gruppo B (B1, B2, B3, B5, B6, B9), vit A, vit E e vit K. Inoltre hanno un buon contenuto di sali minerali come il potassio, il fosforo, calcio e magnesio e una discreta quantità di carotenoidi e polifenoli, antiossidanti naturali.

sabato 1 ottobre 2011

tagliatelle fatte in casa di farina integrale con le zucchine

Piccolapeste mangia molto volentieri la pasta fresca che preparo in casa. Fosse per lei mangerebbe solo tagliatelle e tortellini...questa volta però non ho messo le uova e ho voluto provare ad utilizzare la farina integrale... non l'avevo mai provata per fare la pasta, non conoscendo la reazione della mia piccola assaggiatrice ufficiale ne ho messo solo una piccola percentuale ma la prossima volta oserò di più visto che il risultato finale è stato ottimo e la signorina non ha storto il nasino, neppure per la presenza delle

mercoledì 28 settembre 2011

muffins alla carota: le camille

Quando le giornate si accorciano è piacevole sedersi tutti intorno al tavolo alle 17 per il the insieme ad una fetta di torta o dei buoni muffins!
Ecco... i muffins... ho una confessione da fare: un paio di anni fa ero diventata una maniaca dei muffins! Ho sfornato e sfornato e sfornato ma non riuscivo mai ad ottenere un buon risultato, poi ho capito che era colpa del forno ^__^' la termocoppia viveva di vita propria fregandosene altamente della temperatura che la sottoscritta impostava... e vabbè... fa niente se

domenica 25 settembre 2011

boccucce d'angelo, occhietti di bue e altri biscotti allo yogurt

Ieri pomeriggio abbiamo biscottato!
tempo fa ho comprato un libricino piccolo e molto economico, dove ho trovato questa ricettina molto carina e facile da poter fare insieme ai bambini, piccolapeste si diverte sempre tanto quando prepariamo i biscotti e fare le palline è la sua specialità. Purtoppo però non avevo tutto il burro richiesto... e meno male perchè ce ne volevano 250g per 350g di farina... troppo!! Così ho deciso di utilizzare solo 50 g di burro (tutto quello che avevo) e un vasetto di yogurt bianco, e ho tagliato la farina

venerdì 23 settembre 2011

Pastina con crema di zucca per lo svezzamento dei bambini

L'autunno mi piace moltissimo, per me le giornate autunnali con i loro colori caldi hanno un fascino indiscutibile, un non so che di magico... probabilmente perchè sono nata ad Ottobre...mah chissà?! E così quando vedo le prime zucche far capolino sui banchi del fruttivendolo sono felice! Questo ortaggio dal sapore dolce e un colore arancione che trovo irresistibile è ricchissimo di vitamina A (599,00mcg su 100g), di potassio, calcio, fosforo e una discreta quantità di ferro (0,90 mg su 100g).

giovedì 22 settembre 2011

Comunicazione di servizio


Siamo lieti di comunicare ai nostri graditissimi lettori l'acquisto di un dominio di primo livello.
Da oggi in poi il presente blog sarà raggiungibile tramite il seguente indirizzo:


Per un breve periodo di tempo rimarrà comunque attivo l'indirizzo bollibollipentolino.blogspot.com, digitando il quale, alla scadenza del predetto periodo, si verrà automaticamente reindirizzati al nuovo URL.
Alcuni servizi, come Google Friend Connect, ultimi commenti e post recenti, sono già stati aggiornati e risultano funzionanti solo tramite il nuovo indirizzo.

lunedì 19 settembre 2011

Cavatelli, Rigatelli e Gnocchetti Sardi di semola di grano duro e grano Kamut al Pesto

Qualche giorno fa ho acquistato l'accessorio millegnocchi, sperando che fosse compatibile, per la mia macchinetta della imperia che ha più anni di me... infatti era di mia mamma, regalata da mio nonno quando si è sposata nel lontano 1974. Con mia somma sorpresa l'accessorio si è incastrato alla perfezione ed è stato divertentissimo preparare questi gnocchetti... il divertimento però è stato tutto di piccolapeste che ha monopolizzato la manovella del "giochino" nuovo! Non mi è stato concesso provare neanche una volta ..

domenica 18 settembre 2011

Le melizze, ovvero pizzette di melanzane

Qualche anno fa il cavoletto ha pubblicato la ricetta delle melizze di Luciana Litizzetto. (Se volete leggere la ricetta originale cliccate qui andateci perchè c'è da morire dal ridere).
Questa è una ricetta fantastica a metà tra una parmigiana di melanzane e una pizza, la preparazione è molto semplice, veloce e poco impegnativa nel senso che non si sporcano moltissime cose per realizzarle!
Le "melizze" sono perfette sia come finger-food che come piatto unico estivo e a piccolapeste piacciono tanto non solo perchè il nome è buffo

sabato 17 settembre 2011

Girelle di fiordilatte e marmellata di limoni

Questa è una ricetta semplicissima e velocissima da preparare!
Anzi è una non ricetta perchè si tratta di stendere semplicemente un pò di marmellata su una sfoglia di fiordilatte o mozzarella ed il gioco è fatto. Mi è piaciuto provare l'abbinamento del fiordilatte con il gusto fresco e deciso della marmellata di limoni che invece avevo sempre accompagnato con i formaggi stagionati: il risultato è davvero ottimo!
Per i golosi: altri abbinamenti che secondo me meritano sono con la

venerdì 16 settembre 2011

Chi ha rubato la marmellata? La crostata di ricotta e marmellata di Stefania per il contest


Questa ricetta molto golosa ce la spedisce via mail Stefania dalla provincia di Padova  per partecipare al contest "Chi ha rubato la marmellata?".
Lei non ha un blog, ma li segue con piacere ed è arrivata qui dalla pagina di Cranberry Cappuccino&Cornetto 
Mi fa molto piacere pubblicarla qui per lei!
mi ha scritto che a casa sua questa crostata va letteralmente a ruba e i suoi bimbi di 10 e 9 anni che "sono di bocca buona"  :) ne sono molto ghiotti!

Grazie mille Stefania e in bocca al lupo! :)

Intanto aspetto che arrivino le vostre ricette!



giovedì 15 settembre 2011

Zuppa fredda di lenticchie verdi

Eccomi qui con una nuova ricetta, ma prima voglio ringraziare tutti voi che passate di qua: siamo diventati 103!!!  :)) Grazie!! Grazie davvero!
Scusatemi però se sono assente dai vostri blog, mi rifarò appena possibile! Ultimamente il mio tempo libero, quelle poche ore che mi concedevo quando i bimbi dormivano si è drasticamente ridotto a ZERO... gnucco si sveglia praticamente ogni 5 minuti, con orologio alla mano eh.. (infatti per scrivere questo post ci sto mettendo 3 giorni!) di  giorno dorme solo se presa dalla disperazione me lo carico insieme a piccolapeste e li

martedì 13 settembre 2011

Contest "Aceto Sopraffino proponi il tuo piattino!": Ho vinto!!



Sono molto molto felice di annunciarvi che ho vinto il contest della Cuochina Sopraffina in collaborazione con R2M " Aceto Sopraffino, proponi il tuo piattino!"
Non credevo mimimamente di vincere questo contest, soprattutto perchè avevo già vinto il precedente
Ho partecipato principalmente per giocare, perchè trovo molto divertente arrovellarsi un pò per scegliere la ricetta giusta, perchè mi faceva piacere aggiungere un'altra ricetta a quelle partecipanti al contest della cuochina che seguo praticamente tutti i giorni 3 volte al giorno, visto che ben 3 sono gli articoli che posta al dì, e poi perchè io amo l'aceto, tutti i tipi di aceto... se potessi attaccarmi direttamente ad una bottiglia senza sentirmi male lo farei!!
Così eccomi qua a dirvi che non solo ho vinto ma addirittura sono arrivata prima!
Cuochina Veru e Chiara di R2M: grazie per  aver scelto la mia ricetta, grazie per le belle parole che avete avuto per me (qui e poi qui) e grazie per il bellissimo premio!

Laura

lunedì 12 settembre 2011

Omogeneizzato di mela #1

Finalmente è arrivata la stagione delle mele e posso offrirle a Gnucco senza problemi come omogeneizzato! Ci sono diversi modi di preparare l'omogeneizzato di frutta, naturalmente va prima lavata molto bene e poi sbucciata:
metodo n°1: cuocere la frutta a vapore insieme a qualche goccia di limone e poi omogeneizzarla;
metodo n°2: cuocere la frutta in una casseruola con qualche goccia di limone senza acqua e poi omogeneizzarla.

sabato 10 settembre 2011

Chi ha rubato la marmellata? Il 1° contest di bollibollipentolino

Chi ha rubato la marmellata? Chi. Lo. Sa.?:)
Chi se la ricorda questa canzoncina? Per me ha il sapore delle merende che preparava la mia mamma con le sue marmellate e confetture buonissime! 
E ora che sono anche io mamma, mi piace preparare delle merende gustose e sane ai miei bambini!
Si… ma con le marmellate della nonna :) che nel frattempo, quando tutti e tre i figli sono cresciuti e andati via di casa ha incominciato a produrre le sue specialità per tutti fondando l’azienda agricola “il poggio del picchio” che gentilmente collabora al contest offrendo i suoi prodotti in premio!
Quando sono entrata nel mondo dei food-bloggers, cercando in rete la ricetta della pasta phillo sono approdata sul  sito della cuochina sopraffina e ho scoperto subito i contest:  il primissimo a cui ho partecipato, è stato proprio quello della cuochina, l’ho pure vinto e il blog non aveva neanche un mese di vita! ( eh! la fortuna dei principianti!). Da allora, non è che sia passato tutto questo

giovedì 8 settembre 2011

Codiglione di Alalonga 'ca cipuddata

Da quando vivo in Sicilia ho scoperto ed imparato moltissimi modi di cucinare il pesce.
L'alalonga ad esempio l'avevo sempre mangiata alla brace, mia suocera invece mi ha insegnato un gran numero di ricette tipiche della tradizione siciliana e quella che posto oggi, pensata appositamente per la cuochina  e per il suo contest "Aceto sopraffino", è una di queste!
Il codiglione d'alalonga 'ca cipuddata, ovvero il codiglione, il

domenica 4 settembre 2011

Tiramisù alle pesche senza uova crude

Questo dolce l'ho preparato per una ricorrenza speciale: il mio sesto anniversario di matrimonio! Avrei voluto utilizzare i pavesini che ho postato qualche giorno fa, li ho rifatti, li ho pure nascosti ma si sono volatilizzati prima che potessi dire ma... i pavesini dove sono finiti??? Evidentemente non li avevo nascosti bene! Non è un vero e proprio tiramisù perchè è fatto con le pesche e non con il caffè visto che doveva mangiarlo anche piccolapeste e al mascarpone ho aggiunto la crema pasticciera invece di mettere le uova crude... con questo caldo non si sa mai! Per bagnare i savoriardi ho preparato uno sciroppo poco dolce in cui ho tuffato le pesche. Mi piace chiamarlo così per il procedimento di alternare i savoiardi inzuppati con la crema al mascarpone, ma se avete un nome alternativo fatevi sotto con i suggerimenti! :)
Comunque vogliamo chiamarlo però, il risultato non cambia, questo dolce ha avuto un successone, la crema poco dolce si è sposata benissimo con il sapore delle pesche e con i savoiardi.

giovedì 1 settembre 2011

Omogeneizzato di vitello per lo svezzamento, come prepararlo a casa

Se si è certi della provenienza della carne, tanto meglio se è BIO, intorno ai 7 mesi è possibile introdurre gli omogeneizzati home made al posto di quelli industriali (molti contengono sale.... e meno male che i prodotti per bambini non ne devono contenere!). Preferisco prepararne in gran quantità, conservarli in piccoli vasetti e congelarli piuttosto che comprare la carne giornalmente, tanto al macellaio mica arriva tutti i giorni la carne! Come fare? Ad esempio una porzione di carne deve pesare 50g a crudo, per cui se si vogliono preparare 10 vasetti, basterà comprare un bel pezzo di filetto da 500g e dividere poi per 10 la quantità totale ottenuta. Per omogeneizzare meglio la carne, aggiungo anche una piccola patata e l'olio evo. Ho preferito la cottura a vapore nella pentola a pressione per preservarne tutte le caratteristiche nutrizionali! Inoltre per rendere l'omogeneizzato più saporito sotto il cestello vapore ho messo le verdurine che uso per preparare il brodo vegetale. Vi assicuro che è profumatissimo e buonissimo e Gnucco che è un autentico gourmet apprezza talmente tanto che avreste dovuto vedere la sua smorfia di

mercoledì 31 agosto 2011

I pavesini, la ricetta per prepararli a casa

Qualche giorno fa mi sono imbattuta qui nella ricetta dei pavesini, ho dovuto assolutamente rifarli! Il mio intento era quello di utilizzarli per fare un tiramisù alla frutta per l'indomani... purtroppo però non ci sono riuscita... si sono letteralmente volatilizzati appena tolti dalla teglia, colpevoli i complici padre e figlia! La prossima volta mi toccherà rifarli di nascosto!
Ho apportato alcune modifiche rispetto alla ricetta originale, usando amido di grano e farina di riso, ma lasciando

venerdì 26 agosto 2011

Braciole alla messinese

Anche oggi, come per le alici panate, guest star nella cucina di bollibollipentolino la nonna di Piccolapeste e di Gnucco, mia suocera, che ci insegnerà come preparare le vere braciole alla messinese. Mia suocera che è di Noto in realtà, ha imparato da sua suocera di Messina... insomma qui le ricette si tramandano di suocera in suocera!  ^__^  
Per "braciole" in qualunque altro posto d'Italia si intendono comunemente le costolette di maiale o qualsiasi altro tipo di carne arrostita.

mercoledì 24 agosto 2011

Lina Chiocciolina per il Piccolo Cuoco

Ieri vi avevo anticipato la collaborazione con il piccolo cuoco! Oggi vi rimando qui per la seconda parte dell'intervista e la ricetta delle soffici chioccioline all'olio con la storia che ci siamo inventate io e piccolapeste mentre impastavamo e aspettavamo che uscissero dal forno! E' stato molto divertente sia per me che per piccolapeste naturalmente!
La ricetta la trovate qui!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ultimi post: